Diego Costa su tutte le furie, pronto a denunciare Conte e il Chelsea

diego costa conte chelsea
© foto www.imagephotoagency.it

Diego Costa, attaccante del Chelsea, pronto a denunciare Conte e il club londinese per averlo scaricato in maniera, a suo dire, inqualificabile

Un messaggio. Con un semplice messaggio Antonio Conte ha scaricato Diego Costa, autore di 20 goal, molti dei quali decisivi per il successo dell’ultima Premier League del Chelsea. Ora Diego è ancora a Londra ma sà che in blues non c’è più spazio per lui. Situazione che sta facendo irritare e non poco l’attaccante naturalizzato spagnolo che, secondo La Gazzetta dello Sport, è pronto a fare causa al club e allo stesso Conte. Il comportamento della società negli ultimi mesi è sotto la lente di Ricardo Cardozo, avvocato di fiducia di Costa, che ora è pronto a passare non alle cose formali, ma a quelle legali. Queste le sue parole all’agenzia iberica EFE: «Diego chiderà ufficialmente di andarsene. Il modo in cui Conte lo ha scaricato è inaccettabile. Il club non è intervenuto sulla questione e in più ha annunciato il rinnovo dell’allenatore approvandone di fatto il comportamento. Costa non può ovviamente tornare al lavoro con il Chelsea, e in questo momento non è interessato a giocare in un club che non sia l’Atletico Madrid».