Donadoni pre-Inter: «Dovremo giocare da squadra»

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole in conferenza stampa di Roberto Donadoni pre-Inter. Domani il Bologna giocherà a San Siro contro i nerazzurri. Così il tecnico rossoblù

Le parole in conferenza stampa di Roberto Donadoni pre-Inter. Dopo la vittoria interna, la terza consecutiva tra le mura amiche, contro la Sampdoria, il Bologna è atteso dalla trasferta a San Siro. Avversario di turno: l’Inter. Donadoni ha parlato così in conferenza stampa alla vigilia della gara in programma domani alle 15: «Dobbiamo limare le differenze tra le prestazioni in casa e in trasferta. L’Inter sicuramente è una delle prime 4 squadre d’Italia e il Bologna dovrà giocare di squadra e mettere in campo massima intensità».

I SINGOLI – Prosegue l’allenatore dei rossoblù: «Destro? Ha giocato bene con la Sampdoria, mi è piaciuto. Se continuerà a crescere di condizione sono sicuro che ci farà divertire. Verdi? E’ un ragazzo di talento. Crescerà in base a quanto lavorerà, in base alla voglia di lavorare di migliorarsi ogni giorno che metterà in allenamento. Krejci? Se Krejci si comporterà come mercoledì abbiamo risolto tutti i problemi, ma sarei uno che predica bene e razzola male, lui e Nagy dal punto di vista professionale ti danno garanzie importanti, voglia e disponibilità».