Connettiti con noi

Bayern Monaco

Dortmund Bayern 2-3 da spettacolo: Haaland fa e disfa, Lewa una sentenza

Pubblicato

su

Lewandowski

Dortmund-Bayern ha riempito il pomeriggio della Bundesliga: Alaba, Lewandowski e Sané lanciano la fuga solitaria dei bavaresi

Appassionante, entusiasmante e ricca di colpi di scena come solo le sfide tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco sanno essere. Il Der Klassiker di inizio novembre premia gli ospiti che dunque ora conquistano la vetta in solitudine.

Non ci si è annoiati, naturalmente. Ritmi forsennati, difese altissime, spazi da attaccare in campo aperto. Il menù classico delle squadre di Favre e Flick che ripetono il medesimo risultato della Supercoppa di inizio stagione, ovvero 3-2 per i campioni in carica.

Eppure erano stati i gialloneri a trovare il vantaggio a fine primo tempo con Reus, ma la punizione di Alaba in pieno recupero faceva presagire una ripresa aperta a qualsiasi soluzione.

E così è stato con Lewandowski subito a chiarire chi sia il miglior centravanti al mondo: torsione di testa meravigliosa su cross al bacio di Hernandez. Il polacco vince anche il duello con Haaland, il quale sbaglia moltissimo e non salva la sua prestazione con la rete del 2-3 a pochi minuti dalla fine.

Peccato per il Dortmund che nel frattempo Sané avesse siglato il tris con un contropiede fulminante, sigillo perfetto per il quinto Klassiker consecutivo vinto dal Bayern Monaco. La squadra da battere è sempre quella di Flick.