Di Francesco sicuro: «Non mi accontento. Su Nainggolan e Gerson…»

di francesco roma
© foto www.imagephotoagency.it

Eusebio Di Francesco ha incontrato i giornalisti alla vigilia della sfida contro l’Atletico Madrid

Giornata di vigilia in casa Roma che domani affronta l’Atletico Madrid al Wanda Metropolitano. L’allenatore Eusebio Di Francesco ha incontrato i giornalisti in conferenza stampa: «Abbiamo affrontato alla grande il derby, e prepareremo anche questa sfida al meglio perché affrontiamo una grande squadra che in Europa ha fatto sempre bene – dice il mister – Lavoreremo per portare a casa un risultato positivo, i ragazzi sono più che carichi. Radja è convocato e quindi è a disposizione».

Sulla possibilità di vedere Gerson: «Gerson può essere una possibilità per domani sera, ha fatto bene in quel ruolo e può essere riproposto. Saprete tutto domani sera, non do indicazioni sulla formazione». 

Di Francesco non vuol sentir parlare di Atletico in crisi: «Ho visto le loro ultime gare, e sono stati sempre molto aggressivi. Lo saranno ancora più domani sera. Noi dovremmo essere bravi a respingere colpo su colpo restando sulla loro metà campo. Dovremo avere umiltà, ma anche consapevolezza di crescita su un campo difficile contro un avversario difficoltà».

Un ricordo su Simeone: «Lui ha portato quello che dava in campo anche in panchina. Ha una grande mentalità. Ricordo la sfida del Calderon di tanti anni fa tra Atletico e Roma, e ricordo un ambiente caldissimo. Un pubblico molto appassionato, questo quello che mi è rimasto in testa».

La Roma sta vivendo un buon momento: «o non mi accontento, e non faccio programmi. Ho messo in campo le mie idee e il mio pensiero di calcio cercando di portarle avanti. Io non devo conquistare l’ambiente fuori, ma la mia squadra e l’ambiente interno».