Gino Pozzo compra un’altra squadra? Vuole il Real Valladolid

calciomercato udinese
© foto www.imagephotoagency.it

Il patron dell’Udinese, Gino Pozzo, è interessato alla squadra che milita in Spagna nella Segunda Division

La politica di Gino Pozzo & famiglia è nota da anni: l’Udinese non basta. Ecco perché sembrano credibili le voci provenienti dalla Spagna, dove si parla con insistenza di un interessamento da parte della famiglia friulana nei confronti del Real Valladolid, club militante nella Segunda Division che punta al ritorno nella Liga. Un’indiscrezione di cui dà conto anche Tuttosport, sostenendo che Pozzo junior avrebbe già incontrato la squadra castigliana. A confermare l’interesse dei proprietari dell’Udinese nei confronti del Real Valladolid vi sono poi le parole del ds Angel Gomez, che ha confermato la collaborazione.

Gino Pozzo, proprietario dell’Udinese dal 1986, è sempre stato attratto da queste forme di investimento. Nel 2009, dopo aver tentato invano di scalare l’Espanyol, Pozzo ha rilevato il Granada, squadra andalusa che allora militava nella Tercera Division spagnola. Anche grazie al prestito di giocatori di proprietà dell’Udinese, i Pozzo sono riusciti a far sì che la squadra conquistasse due storiche promozioni consecutive raggiungendo in breve tempo la Liga. Il Granada è poi stato ceduto al fondo cinese Desport nel maggio 2016.

Gli investimenti della famiglia Pozzo, però, non si limitano all’Italia e alla Spagna. Dal 2012, infatti, il patron bianconero è anche diventato proprietario del Watford. La compagine inglese all’epoca dell’acquisizione era iscritta alla seconda serie: nel giro di 3 anni dall’arrivo dei Pozzo ha raggiunto la promozione in Premier League. Il nuovo binomio sarà Pozzo-Valladolid?