Hernanes rinato: due i segreti del nuovo Profeta

hernanes
© foto www.imagephotoagency.it

Hernanes, centrocampista della Juventus, è rinato. Il brasiliano si è preso, finalmente, la Juve e dietro al nuovo Profeta ci sono due segreti

Anderson Hernanes de Carvalho Viana Lima, centrocampista classe 1985, dopo tante critiche, si è preso la Juventus. Il brasiliano sembra rinato ed essere diventato imprescindibile nella formazione bianconera. Allegri è stato chiaro: «Mi fate sorridere perché l’anno scorso lui giocava bene ma era contestato, quest’anno, per tutti è migliorato, e questo da un lato mi fa piacere ma dall’altro mi fa sorridere». Ma cosa si nasconde dietro alla rinascita del Profeta?

IL PROFETA RINATO – Secondo “La Gazzetta dello Sport” il segreto, anzi, i segreti, sono due: la fede e…la chitarra. «Il momento più difficile è stato quando il destino non era più nelle mie mani – ha raccontato il calciatore dopo Empoli. Allora mi sono affidato a Dio. Io ho sempre desiderato restare, sapevo che era giusto. Dopo un anno sento di essermi calato nel nuovo ruolo, dovevo solo imparare i meccanismi. Ora mi diverto e penso di poter migliorare: aveva ragione Allegri, è il mio ruolo». Un altro dei suoi segreti è Corapi, il suo mental coach che lavora con lui dai tempi della Lazio, che svela: «Trasforma le crisi in opportunità, la fede lo aiuta ad avere fiducia ed equilibrio: quando lo fischiavano non si disperava, adesso non si esalta. Sfide? Ne cerca sempre di nuove, finito un libro ne comincia un altro, ha persino imparato a suonare la chitarra».