-->
Connettiti con noi

Empoli News

Il Punto sulla B – L’Empoli vede il traguardo, il Monza risale al 4° posto

Pubblicato

su

Il campionato di Serie B si ferma per consentire alle squadre di recuperare le gare rinviate: l’Empoli è sempre più vicino alla promozione, al 4° posto balza il Monza, che scavalca il Venezia

L’Empoli di Alessio Dionisi vede avvicinarsi sempre di più il traguardo della promozione diretta in Serie A. I toscani hanno vinto anche nella 34ª giornata di Serie B, battendo 4-2 al Castellani il Brescia di Pep Clotet e si sono portati a 66 punti. Con un vantaggio di 5 lunghezze sulla seconda e di 6 sulla terza, i toscani, che recupereranno la gara non disputata contro il Chievo, in caso di ulteriore successo potrebbero conseguire la promozione già nella prossima giornata.

Alle spalle degli Azzurri resta il Lecce di Corini: dopo l’inatteso stop contro la SPAL, i salentini hanno ripreso il loro cammino di vertice superando 2-1 il Lanerossi Vicenza in trasferta grazie ai gol di Pettinari ed Henderson. Terzo gradino della graduatoria per la Salernitana di Castori, che si conferma con un successo in pieno recupero al Penzo, contro il Venezia, grazie ad una doppietta di Gondo. Proprio i lagunari di Paolo Zanetti scivolano invece in 5ª posizione, lasciando la 4ª piazza al redivivo Monza di Brocchi, vittorioso 2-1 nel derby lombardo con la Cremonese in virtù delle reti di Frattesi e Dany Mota. Completano la zona playoff il Cittadella di Venturato (6ª posizione), che ha superato 1-0 il Chievo nel derby veneto grazie al solito Gargiulo, la SPAL di Rastelli (k.o. per 1-2 in casa con l’Ascoli) e proprio i mussi gialloblù, al momento ottavi con 48 punti.

Restano in scia e possono ancora giocarsi qualche possibilità di accedere ai playoff la Reggina di Baroni, vittoriosa 2-1 sulla Reggiana di Alvini con gol partita di Rivas, e portatasi a quota 47, e dietro di lei il Brescia, fermo a 44, che può riprendersi dopo la sconfitta con la capolista. In coda situazione compromessa per Virtus Entella e Pescara, mentre la Reggiana è a un solo punto dal Cosenza, che allo stato attuale giocherebbe il playout contro l’Ascoli. Alla fine della stagione regolare mancano del resto appena 4 giornate, dopo di che si giocheranno playoff e playout.

La Lega di Serie B ha deciso di fermare il campionato per due settimane, in modo da consentire la disputa dei recuperi alle squadre interessate, dopo il focolaio Covid esploso in seno al Pescara. Durante questa sosta sono in programma in tutto tre partie: sabato la sfida Pordenone-Pisa, martedì 27 aprile le gare Pescara-Virtus Entella ed Empoli Chievo. La 35ª e successiva giornata vedrà la luce il prossimo 1 maggio.