Connettiti con noi

Bologna News

Infortunio Destro: out 15 giorni, ecco chi gioca

Pubblicato

su

crisi bologna Destro

Infortunio Destro: per l’attaccante lesione al soleo della gamba destra e due settimane di stop, al suo posto Donadoni pensa a Verdi falso nueve. Floccari e Sadiq restano per adesso ancora delle incognite…

Infortunio Destro e Sadiq: gli aggiornamenti. Buone notizie, solo a metà per Roberto Donadoni e il suo Bologna. Il club rossoblù fino a questo momento ha dovuto fare a meno dell’attaccante nigeriano ingaggiato dalla Roma in estate a causa di un problema alla caviglia che lo ha costretto ai box per più di un mese. Il giocatore sembra essere sempre più vicino al ritorno a pieno ritmo.

LE ULTIMISSIME – Secondo “Il Resto del Carlino” il ritorno dell’attaccante, del vice-Destro voluto da Donadoni in estate, avverrà tra 15 giorni. Intanto preoccupano le condizioni di Mattia Destro. Il centravanti titolare è alle prese con un problema al polpaccio di natura muscolare ed è tenuto sotto controllo per evitare la situazione verificatasi lo scorso anno e che ha costretto l’attaccante a salutare il campionato a marzo.

AGGIORNAMENTO 10 OTTOBRE – Destano ancora preoccupazione le condizioni di Destro in casa Bologna: oggi prevista un’ecografia specifica al polpaccio, ma si tratta dello stesso muscolo che già in passato gli aveva creato non pochi problemi. Possibile l’assenza dell’attaccante contro la Lazio, che si aggiunge a quelle possibili di Umar Sadiq e Sergio Floccari in attacco, oltre a quelle degli squalificati Blerim Dzemaili e Daniele Gastadello.

IL COMUNICATO DEL BOLOGNA – Questo il comunicato del Bologna su Mattia Destro: «Gli esami a cui è stato sottoposto nella mattinata di oggi Mattia Destro hanno evidenziato una piccola lesione di primo grado al soleo della gamba destra. Tempi di recupero previsti: due settimane circa».

AGGIORNAMENTO 11 OTTOBRE – Con l’infortunio di Destro il tecnico Roberto Donadoni è costretto a rivoluzionare la squadra in attacco. Ancora fermo da inizio stagione Sergio Floccari, che non al top della forma, di fatto non ci sono valide alternative, non avendo il nuovo acquisto Umar Sadiq (pure lui reduce da un infortunio) ancora i novanta minuti nella gambe. Possibile allora che il tecnico per la prossima partita contro la Lazio adatti Simone Verdi nel ruolo di falso nueve, ovvero da attaccante centrale, con Ladislav Krejici ed uno tra Federico Di Francesco, Anthony Mounier e Luca Rizzo come attaccanti esterni.