Inter, Spalletti dopo la vittoria in amichevole: «Pinamonti? Non mi sorprende. Borja Valero…»

spalletti
© foto www.imagephotoagency.it

Luciano Spalletti è intervenuto ai microfoni dei cronisti dopo la vittoria nella prima amichevole stagionale

Buona la prima per Luciano Spalletti. L’Inter supera il Wattens (seconda serie austriaca) nel primo test stagionale nel ritiro di Brunico. Reti di Pinamonti nel primo tempo e risultato fissato da Rover nel finale; l’allenatore nerazzurro, a margine del test, è intervenuto così davanti ai cronisti presenti: «Pinamonti? Ha tanta qualità, non mi sorprende. E’ un giocatore completo, ha potenza ed è veloce, con lui posso parlare tranquillamente. Kondogbia? Lui è un giocatore da Inter, è in grado di coprire più ruoli nel centrocampo. Finora mi sono concentrato maggiormente sulla fase difensiva perchè davanti ci mancano ancora tutti gli uomini» le parole riportate da Sky Sport. Poi, l’allenatore interista ha parlato anche di Borja Valero, arrivato a Milano: «Sarà un giocatore costante, per me è fondamentale avere giocatori di questo tipo. Lo conosco bene e sono sicuro che piacerà anche a tutti i tifosi interisti». Infine, parole anche su Perisic e Nainggolan, un nome in uscita e uno in entrata del mercato nerazzurro: «Conto su Perisic, ma dovremo capire le sue intenzioni, non sarebbe bello sentire la sua volontà di andar via. Nainggolan è un grande calciatore, ho ricevuto molto da lui e non ho problemi a parlare bene di lui. I nostri direttori stanno lavorando a 360°, hanno la mia piena fiducia».