Connettiti con noi

News

Italia-Belgio Under 21, top e flop: Parigini non basta, Mandragora e Locatelli da rivedere

Pubblicato

su

di biagio italia under 21

Italia-Belgio Under 21, top e flop: ottima gara di Parigini! Mandragora e Locatelli da rivedere, nel Belgio si salva Amuzu

Italia-Belgio Under 21 termina 0-1: ecco i top e flop della sfida del Dacia Arena, amichevole della Nazionale Under 21.

Italia-Belgio: i promossi

PARIGINI – Ennesima ottima prestazione per l’attaccante del Torino nella Nazionale Under 21. Questa sera è stato senza dubbio il migliore di tutto il reparto avanzato azzurro. Già nel primo tempo si è reso pericoloso con continue conclusioni dalla distanza. All’8’ ha provato la conclusione con il destro dalla distanza, e al 10’ è andato vicino al gol del vantaggio grazie ad una sua personale sgroppata sulla fascia sinistra. Molto bene anche nel secondo tempo dove è sembrato essere il più attivo tra gli undici di Di Biagio. La sua conclusione al 12’ della ripresa è stata potente e precisa e per poco non si insaccava in rete.

AMUZU – Tra i promossi finisce anche l’attaccante dell’Anderlecht che, grazie al suo gol, porta a casa la vittoria per il Belgio. Amuzu approfitta del buco difensivo azzurro e dal limite dell’area, dopo essere rientrato sul destro, realizza un gran gol sotto l’incrocio al 36′ della ripresa.

Italia-Belgio: i bocciati

MANDRAGORA – Ci si aspettava di più dall’attaccante dell’Udinese. Le sue conclusioni di stasera son state deboli e imprecise. De Wolf, portiere del Belgio, non è mai stato impensierito dai suoi tiri, terminati o sopra la traversa o in rimessa dal fondo. 

LOCATELLI – Brutto inizio di partita del centrocampista del Milan che è parso decisamente sottotono questa sera. Meglio nella seconda parte del primo tempo, ma nella ripresa è calato e ha costretto Di Biagio al cambio al 27’ del secondo tempo. Prestazione da rivedere. 

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.