Connettiti con noi

News

Italia-Tunisia Under 21 2-0: pagelle e tabellino- Amichevole 2018

Pubblicato

su

kean italia under 21

Italia-Tunisia Under 21, amichevole internazionale 2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, sintesi e tabellino

Vittoria convincente della Nazionale Under 21 che batte allo stadio Menti di Vicenza 2-0 la Tunisia grazie alle reti di Parigini e Kean. La partita si decide tutta in cinque minuti della prima frazione tra il 34′ ed il 39′. La gara si apre, dopo mezz’ora senza occasioni, con la rete di Parigini che di testa batte Yeferni sul buon cross di Calabria. Cinque minuti più tardi Kean trasforma un penalty concesso dall’arbitro per un fallo di Hnid su Bastoni. Buona prestazione dell’attaccante del Torino e di Orsolini, nella Tunisia, nonostante la sconfitta brilla il difensore Khmiri.

Italia-Tunisia Under 21 2-0: pagelle e tabellino

MARCATORI: 34′ Parigini, 39′ Kean (Rig).

Italia (4-3-3): Audero 6; Calabria 6,5 (86’ Marchizza s.v.), Bastoni 6 (80’ Calabresi s.v.), Romagna 6, Pellegrini 6,5 (60’ Adjapong); Locatelli 6 (80’ Pessina s.v.), Mandragora 6, Zaniolo 5 (60’ Murgia 6); Parigini 7, Kean 6,5 (60’ Bonazzoli 6,5), Orsolini 6,5 (60’ Vido s.v.) (68’ Favilli 6). A disposizione: Scuffet, Mancini, Montipò,  Valzania,  Edera. Allenatore: Di Biagio.

Tuinsia (4-4-2): Yeferni 6; Hnid 4,5, Khmiri 7 (91’ Talbi s.v.), Rekik 6 (80’ Berrima s.v.), Zemzemi 5,5 (87’ Ben Romdhane s.v.); Ben M’Cherek 5,5 (60’ Chtoui 5,5), Fadaa 5,5, Meskinim, Oueslati 5,5; Jaziri  5 (46’ Khemissi 5,5), El Mizouni 6 (80’ Sallami s.v.). A disposizione: Dahmen, Raddaoui, Aifia, Aquiji, Jaballah, Mihoubi,  Jendoubi. Allenatore: Khatoui.

ARBITRO: Schüttengruber (Aut).

AMMONITI: 59’ Zemzemi (Tun), 74′ Khmiri (Tun).

LE PAGELLE

ITALIA – IL MIGLIORE 

PARIGINI 7 – L’attaccante del Torino gioca bene sulla corsia sinistra e riesce a sbloccare il match incornando bene sul cross di Calabria. Nel finale della prima frazione manca la doppietta fallendo una buona occasione a tu per tu con Yeferni.

ITALIA – IL PEGGIORE 

ZANIOLO 5 – Il centrocampista tanto atteso della Roma non brilla soprattutto nella fase di costruzione. Nel secondo tempo, prima di essere sostituito, cerca di riprendersi, ma la sua prestazione rimane comunque sotto la sufficienza.

TUNISIA – IL MIGLIORE

KHMIRI 7 Nonostante le due reti subite dalla difesa tunisina, Khmiri sembra essere ovunque e con numerosi interventi riesce a chiudere più volte gli spunti degli attaccanti azzurri.

TUNISIA –  IL PEGGIORE

HNID 4,5 – Il terzino sinistro della Tunisia non riesce mai a fermare le iniziative dell’Italia soprattutto gli spunti di Orsolini che lo mette più volte in difficoltà. Dopo il vantaggio italiano, stende ingenuamnte Bastoni in area regalando un penalty alla Nazionale di Di Biagio.


Italia-Tunisia Under 21: diretta live in tempo reale e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Con la partita in discesa l’Italia si addormenta un po’ ad inizio ripresa, ma la Tunisia non ne approfitta. I ritmi calano notevolmente rispetto alla prima frazione e l’unica occasione del secondo tempo la crea Bonazzoli, subentrato a Kean, che da buona posizione si gira e calcia, ma il portiere tunisino è ben piazzato e respinge con i piedi. Convincente successo, dunque, per gli Azzurrini che tornano alla vittoria dopo la sconfitta in casa contro il Belgio.

90’+2: Triplice fischio, vince l’Italia 2-0.

90’+1 Ultimo cambio per la Nazionale tunisina: esce Khmiri per lasciare il posto a Talbi.

90′ Il quarto uomo indica il recupero, saranno 2 minuti.

87′ Cambio per gli ospiti: dentro Ben Romdhane al posto di Zemzemi.

86′ Sostituzione per Di Biagio che manda in campo Marchizza a sostituire Calabria.

83′ Possesso palla dell’Italia che gestisce il vantaggio.

80’ Doppio cambio anche per l’Italia: Bastoni e Locatelli lasciano il posto a Calabresi e Pessina.

80’ Due sostituzioni per la Tunisia: fuori EL Mizouni e Rekik dentro Berrima e Sallami.

77′ Mandragora si inserisce in area benissimo, ma si allunga troppo il pallone non riuscendo a concludere verso la porta.

74′ Ammonito Khmiri per un brutto fallo su Favilli.

72′ ITALIA VICINA AL TERZO GOL: Bonazzoli controlla in area, si gira e conclude sul primo palo dove c’è appostato Yeferni che respinge con i piedi.

71′ Conclusione di potenza dalla distanza di Oueslati, palla che termina abbondantemente sul fondo.

68′ Dura otto minuti la partita di Vido che lascia il posto a Favilli per infortunio.

66′ Bonazzoli scappa per vie centrali, ma un doppio intervento di Khmiri gli impedisce di rimanere solo davanti l’estremo difensore tunisino.

63′ Calabria prova a sfondare sulla fascia sinistra, Rekik è attento e gli strappa il pallone.

60′: Altro cambio per la Tunisia: Chtioui subentra a Ben M’Cherek.

60’ Quattro cambi per l’Italia: dentro Adjapong, Murgia, Bonazzoli e Vido fuori Pellegrini, Kean, Zaniolo ed Orsolini.

57′ Primo cartellino giallo della partita: l’arbitro ammonisce Zemzemi per proteste.

55′ Cresce la Tunisia che vuole provare ad accorciare le distanze.

52′ Rekik si invola sulla destra, palla dentro verso El Mizouni che prova la conclusione in acrobazia, tentativo sbilenco che termina fuori.

49′ Khmiri prova un lancio lungo verso El Mizouni completamente dimenticato dalla difesa azzurra, esce Audero e allontana la sfera.

46′ Si ricomincia, inizia la ripresa tra Italia e Tunisia.

Cambio all’intervallo per la Tunisia: Khemissi subentra a Jaziri.

SINTESI PRIMO TEMPO – Dopo un inizio di gara scorbutico in cui le squadre non riescono a trovare gli spazi giusti per colpire, l’Italia passa in vantaggio poco dopo la mezz’ora grazie ad una rete di Parigini imbeccato benissimo dal cross di Calabria sul secondo palo. La Tunisia sbanda e pochi minuti dopo Hnid regala un rigore agli Azzurrini atterrando in area Bastoni, della battuta si incarica Kean che raddoppia realizzando il primo gol in Under 21. Nel finale Parigini ha l’occasione per chiudere definitivamente la partita, ma la sciupa calciando tutto solo da buona posizione sul portiere tunisino.

45’+4 Duplice fischio, squadre negli spogliatoi per l’intervallo con l’Italia avanti per 2-0.

45’+3 Scatta velocissimo Parigini verso la porta su un lancio di Mandragora, Rekik recupera e ferma in tempo l’esterno azzurro.

45′ Quattro minuti di recupero.

45’ CLAMOROSA PALLA GOL PER L’ITALIA: Parigini recupera un pallone sulla trequarti e, dopo uno scambio con Kean, si invola indisturbato verso la porta, l’estremo difensore tunisino esce e riesce a bloccare la conclusione dell’attaccante del Torino.

42′  RISPONDE LA TUNISIA: Punizione dalla destra messa in mezzo dove svetta Rekik, il pallone sfila verso la porta dove da pochi passi Oueslati non riesce a trovare la deviazione vincente.

39′ RADDOPPIO ITALIA: Si incarica della battuta Kean che calcia forte e realizza la sua prima rete con la Nazionale Under 21.

38′: RIGORE PER L’ITALIA: Su un cross dalla sinistra Hnid stende in area Bastoni ed il direttore di gara senza dubbi indica il dischetto.

37′: Cross in mezzo di Pellegrini, svetta Mandragora al centro, ma il capitano azzurro sbaglia il tempo dello stacco e la difesa mette in angolo.

34′ ITALIA IN VANTAGGIO, PARIGINI: Fantastico numero di Calabria che salta un avversario e crossa sul secondo palo dove arriva come un fulmine Parigini che indisturbato colpisce di testa e batte Yeferni

32′ Pellegrini prova ad innescare Kean, chiude la difesa tunisina

29′ Altro buono spunto di Orsolini, questa volta per Calabria che prova a crossare, esce Yeferni e mette il pallone in calcio d’angolo.

27′ OCCASIONE ITALIA: Orsolini serve benissimo Mandragora che si inserisce in area di rigore, il centrocampista dell’Udinese controlla e calcia sul primo palo, ma da posizione ravvicinata conclude sul portiere tunisino.

24′ Progressione di Pellegrini che mette un traversone velenoso in mezzo, interviene Rekik che mette in corner sfiorando l’autogol.

22′ Zemzemi controlla bene sulla destra e crossa verso il secondo palo dove c’è Oueslati che calcia coordinandosi bene, ma spedisce abbondantemente il pallone a lato.

20′ Orsolini scappa velocissimo sulla destra, cross basso che viene respinto in corner da Khmiri.

17′ Pellegrini cerca in profondità sulla fascia Parigini, lancio troppo lungo che finisce fuori.

14′ Altro traversone dalla destra di Calabria, palla troppo lunga per tutti che si spegne sul fondo.

11′ Buon passaggio filtrante di Orsolini per la sovrapposizione di Calabria, cross in mezzo del terzino rossonero che non trova nessuno al centro dell’area di rigore.

8′ Pressing intenso della Tunisia, l’Italia fatica a ripartire.

5′ Buona chiusura di Khmiri sullo scatto di Pellegrini che aveva provato a sfondare sulla sinistra.

3′ Riprende il gioco, Mandragora rientra in campo.

2′ Gioco fermo, Mandragora rimane a terra dopo un fallo di Ben M’Cherek.

1′ Inizia l’amichevole tra Italia e Tunisia.

Squadre in campo.


Italia-Tunisia Under 21: formazioni ufficiali

Italia (4-3-3): Audero; Calabria, Bastoni, Romagna, Pellegrini; Locatelli, Mandragora, Zaniolo; Parigini, Kean, Orsolini. Allenatore:Di Biagio.

Tuinsia (4-4-2): Yeferni; Hnid, Khmiri, Rekik, Zemzemi; Ben M’Cherek, Fadaa, Meskinim Oueslati; Jaziri, El Mizouni. Allenatore: Khatoui.

ARBITRO: Schüttengruber (Aut).


Italia-Tunisia Under 21: probabili formazioni e pre-partita

Torna in campo la Nazionale Under 21 dopo la sconfitta interna contro il Belgio in amichevole per 0-1. Gli uomini di Di Biagio affronteranno la Tunisia U21 nell’ultima amichevole prima della ripresa dei campionati. Il match di questo pomeriggio, in programma alle ore 18:30 allo stadio Menti di Vicenza, è molto importante per il commissario tecnico che dovrà cominciare ad impostare una probabile rosa da portare ai prossimi Europei che si svolgeranno a giugno in Italia e San Marino. La Nazionale azzurra, paese ospitante della prossima competizione europea, dunque, non potrà sfigurare e per farlo dovrà preparare al meglio i prossimi impegni in vista del torneo. Nell’ultimo match contro il Belgio, gli azzurrini hanno disputato una buona gara, soprattutto nella prima frazione di gioco, subendo la rete della sconfitta a meno di dieci minuti dalla fine.

Nonostante la sconfitta contro il Belgio, Di Biagio dovrebbe confermare il 4-3-3 con un impostazione abbastanza offensiva. Anche molti degli effettivi scesi in campo contro i Diavoli Rossi dovrebbero essere confermati nella formazioni iniziale che subirà solo qualche piccolo cambio. Il primo sarà in porta dove al posto di Scuffet potrebbe andare Audero. Per quanto riguarda la linea difensiva confermati Calabria, Mancini ed Adjapong, mentre Bastoni potrebbe rimpiazzare Romagna. Anche a centrocampo potrebbe esserci un solo cambio con Zaniolo titolare al posto di Murgia. Infine il tridente offensivo sarà composto da Parigini e Kean, già titolari contro il Belgio ed Orsolini al posto di Vido. La Nazionale guidata Chokri Khatoui scenderà in campo molto probabilmente con un 4-4-2 formato da molti giocatori che militano nei campionati africani. La porta tunisina dovrebbe essere difesa da Karoui alle spalle della retroguardia formata da Ben Hassen, Sellami, Khemiri e Raddaoui. A centrocampo dovrebbero invece giocare  Frioui, Dridi, Jeridi e Fadaa a supporto della coppia offensiva composta da Ounallah e Jendoubi.

Italia U21 (4-3-3): Audero; Calabria, Bastoni, Mancini, Adjapong; Mandragora, Locatelli, Zaniolo; Parigini, Kean, Orsolini. A disposizione: Scuffet, Romagna, Adjapong, Murgia, Vido, Montipò, Calabresi, Pellegrini, Valzania, Marchizza, Edera, Favilli, Pessina. Allenatore: Di Biagio.

Tunisia U21 (4-4-2): Karoui, Ben Hassen, Sellami, Khemiri, Raddaoui; Frioui, Dridi, Jeridi, Fadaa; Ounallah, Jendoubi. A disposizione: Dahmen, Hnid, Dagdoud, Ali Trabelsi, Hammami, Ouji, Jelassi. Allenatore: Khatoui.


 

Italia-Tunisia Under 21: i precedenti del match

Quello dello stadio Menti di Vicenza è il secondo confronto tra le due Nazionali Under 21 che non si sfidano da ben 55 anni. L’unico precedente che si registra, difatti, tra le due compagini risale al settembre 1963 nel corso della quarta edizione dei Giochi del Mediterraneo svoltasi in Italia e vinta dai padroni di casa. Le due squadre, sorteggiate nello stesso girone, si sfidarono a Napoli nel primo turno il 21 settembre e la gara terminò con la vittoria degli azzurrini per 2-0 grazie alla doppietta di Paolo Ferrario.


Italia-Tunisia Under 21: l’arbitro del match

L’arbitro designato per l’amichevole tra Italia e Tunisia Under 21 è il diretto di gara austriaco Manuel Schüttengruber.


Italia-Tunisia Under 21 Streaming: dove vederla in tv

Italia-Tunisia Under 21 sarà trasmessa a partire dalle ore 18.30 in diretta tv in chiaro sulle frequenze di Rai 2 (anche in HD al canale 502 del digitale terrestre) e in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app o sul sito RaiPlay.


News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.