Jorginho shock: «A 16 anni volevo smettere di giocare a calcio»

© foto www.imagephotoagency.it

Jorginho shock: in un’intervista, il centrocampista italo-brasiliano svela i motivi per cui a 16 anni pensava di smettere col calcio

Jorginho ha rilasciato un’intervista sul sito ufficiale del Chelsea. Spiega un triste retroscena di quando giocava nelle giovanili del Verona: «Vivevo con 20 euro a settimana. Ha fatto alcune domande e si è scoperto che il mio agente prendeva i soldi e non ne sapevo nulla».

«A quel punto volevo arrendermi. Ho detto a mia madre che non volevo giocare più a calcio. Mi ha detto, non pensarci nemmeno!»