Connettiti con noi

Juventus News

Juve Sampdoria 3-2: seconda vittoria consecutiva per i bianconeri

Pubblicato

su

Dybala

All’Allianz Stadium, il match valido per la 6ª giornata di Serie A 2021/2022 tra Juve e Sampdoria: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

(inviato all’Allianz Stadium) – Vince non senza brividi la Juve di Massimiliano Allegri, che porta a casa tre punti preziosissimi contro la Sampdoria. Dybala segna poi esce per infortunio, Bonucci raddoppia prima del gol a fine primo tempo di Yoshida. Locatelli sembra chiudere l’incontro, ma Candreva nel finale riaccende momentaneamente le speranze. Seconda vittoria consecutiva per la Juventus.


Sintesi Juve Sampdoria 3-2 MOVIOLA

1′ Fischio d’inizio – Cominciata Juve Sampdoria.

6′ Tiro Dybala – Cuadrado punta l’avversario poi scarica per Dybala, il cui mancino a giro viene murato dalla difesa della Sampdoria.

10′ Gol Dybala – Locatelli calcia a botta sicura, con il tiro respinto che carambola sui piedi di Dybala, bravo a trovare l’angolo giusto di mancino.

12′ Occasione Chiesa – Ha subito la chance per raddoppiare la Juventus, ma il tiro di Chiesa da posizione invitante si spegne sull’esterno della rete.

14′ Tiro Morata – A tu per tu con Audero, lo spagnolo si lascia ipnotizzare dal portiere, calciandogli addosso.

16′ Occasione Morata – Funziona il tandem Dybala-Morata. Ancora lo spagnolo pericoloso, questa volta con un sinistro in diagonale bloccato in due tempi da Audero.

29′ Colpo di testa Kulusevski – Girata velenosa di testa di Kulusevski su un cross dalla destra, ma il suo tentativo sibila di poco a lato.

41′ Rigore per la Juve – Fallo di mano di Murru sul tiro di Chiesa. Per l’arbitro è calcio di rigore.

43′ Gol Bonucci – Apre l’interno il numero 19 e spiazza Audero dal dischetto.

44′ Gol Yoshida – Riapre il match la Sampdoria, con Yoshida libero di colpire indisturbato in area da calcio d’angolo.

55′ Tiro Locatelli – Si perde abbondantemente a lato il tentativo con il sinistro del numero 27.

57′ Gol Locatelli – Fa tutto Chiesa, murato al momento del tiro vincente. Il pallone carambola su Kulusevski, che mette in mezzo per Locatelli. Tutto facile insaccare a porta sguarnita.

74′ Tiro Bentancur – Vicinissimo al poker Bentancur, che si libera di un avversario e calcia dal limite, trovando un riflesso provvidenziale di Audero.

80′ Tiro Morata – Ramsey allarga per Morata, che di esterno destro non riesce a trovare la porta in diagonale.

83′ Gol Candreva – Concede troppi spazi la Juve a Damsgaard, il cui cross a rimorchio pesca Candreva. Tiro secco che non lascia scampo a Perin.


Migliore in campo: Dybala PAGELLE


Juve Sampdoria 3-2: risultato e tabellino

Reti: 10′ Dybala, 43′ Bonucci rig., 44′ Yoshida, 57′ Locatelli, 83′ Candreva

Juventus (4-4-2): Perin; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bernardeschi (68′ Ramsey), Bentancur (81′ McKennie), Locatelli, Chiesa (68′ Chiellini); Dybala (22′ Kulusevski), Morata (81′ Kean). All. Allegri. A disp. Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Danilo, Pellegrini, Rugani

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Murru (58′ Augello); Depaoli (58′ Damsgaard), Thorsby (86′ Askildsen), Ekdal (58′ Silva), Candreva; Caputo (70′ Torregrossa), Quagliarella. All. D’Aversa. A disp. Ravaglia, Falcone, Chabot, Ciervo, Dragusin, Ferrari, Trimboli

Arbitro: Ayroldi di Molfetta

Ammoniti: 28′ Thorsby, 45’+2′ Ekdal, 54′ Bentancur, 84′ Bonucci, 86′ Kean