Juventus: che situazione tattica Sarri deve aggiustare

Iscriviti
juventus sarri
© foto www.imagephotoagency.it

Quando la Juventus di Sarri difende con il 442, non sempre è perfetta nel pressing. E’ più complicato scalare sul centrocampista avversario

Quando la Juventus di Sarri gioca con il 433, senza palla si difende con un 442. Si è visto anche a Ferrara, con Matuidi che ha fatto l’esterno sinistro. Tuttavia, quando l’intensità viene meno, i bianconeri non sempre sono precisi nel primo pressing. E si vede di frequente una situazione come nella slide sopra.

Ossia, nessuno accorcia sul centrocampista avversario, con spesso le punte che sono poco intense (per caratteristiche) nello schermare le soluzioni di passaggio. In quei casi, con gli esterni (Matuidi e Cuadrado) che devono uscire sui terzini, sarebbe compito dei mediani (Bentancur e Ramsey) accorciare sull’avversario.