Connettiti con noi

Calciomercato

Juventus Inter, da Icardi a Barella: le scintille di mercato nel Derby d’Italia

Pubblicato

su

Icardi PSG

Non si placano le polemiche dopo l’accesa lite verbale tra Agnelli e Conte. La rivalità tra Juve e Inter sfocia anche sul calciomercato

Scintille non solo tra Agnelli e Conte, ma anche da parte degli altri componenti delle due squadre. Tra cui spicca l’alterco tra Paratici e Oriali al termine del primo della bollente sfida di Torino. In mezzo alle polemiche è finito anche il nome di Nicolò Barella, che il CFO della ‘Vecchia Signora’ avrebbe contattato per indurlo a lasciare l’Inter. Comportamento che avrebbe mandato su tutte le furie la dirigenza interista. Scenario però questo non confermato, con tutte le parti in questione che hanno subito precisato a smentire qualsiasi contatto tra Paratici e Barella. La Juve non ha mai cercato di recente il centrocampista della Nazionale, profilo che evidentemente piace all’uomo mercato della ‘Vecchia Signora’ fin dai tempi di Cagliari. Barella è stato seguito da Paratici prima del trasferimento a Milano, con l’Inter che ha battuta oltre alla Juve la concorrenza soprattutto della Roma e di alcuni club inglesi.
Barella adesso non è nei pensieri dei campioni d’Italia, così come non lo è più Milan Skriniar, più volte accostato ai bianconeri in passato. La Juventus monitorava il difensore slovacco per il ricambio generazionale nel reparto arretrato, prima di puntare su de Ligt e Demiral.

Advertisement