Juventus: oltre a Forlan ci sono Rossi e Lisandro Lopez

© foto www.imagephotoagency.it

Continuano i contatti della dirigenza bianconera, alla ricerca di una seconda punta che possa affiancare Luca Toni nello scacchiere offensivo di Luigi Del Neri, o quantomeno dare il cambio ad Alessandro Del Piero durante il resto della stagione. La Vecchia Signora sta scandagliando il mercato internazionale alla ricerca di un’occasione da cogliere al volo. I soldi da investire ci sono, ma la volontà  è non farsi prendere per il collo, visto quanto sia rischioso fare mosse azzardate a gennaio.

Difficile che il rinforzo arrivi dal mercato italiano, dove le squadre sembrano volersi tenere i propri gioielli fino al termine della stagione. Più facile, quindi, pensare ad un rinforzo dall’estero, ed allora ecco spuntare Diego Forlan, che già  ieri veniva accostato da La Gazzetta dello Sport alla Juventus. Il calciatore ha però il ‘difetto’ di avere 32 anni, e quindi non ha un gran valore di investimento se si guarda al futuro, considerando poi che la sua valutazione si aggira intorno ai 12 milioni di euro. Un’altra idea spagnola è Giuseppe Rossi, ma il Villareal non lascerà  partire il suo campioncino a metà  stagione proprio ora che lotta per la Champions League e ne sta studiando il rinnovo contrattuale. Più facile che il nome giusto sia quello dell’argentino Lisandro Lopez, anche se “La Licha” ha rimesso in ordine i rapporti con la società  francese.