Juventus-Tottenham, serie positiva nel segno di Higuain e Kane

higuain
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Tottenham, domani il primo atto dell’ottavo di finale della Champions League. Allegri e Pochettino arrivano alla gara da una serie positiva di risultati: saranno decisivi i bomber Higuain e Kane?

Domani sera, martedì 13 febbraio 2018, all’Allianz Stadium va in scena il primo atto di Juventus-Tottenham, ottavo di finale dell’edizione 2017/2018 Champions League. La formazione bianconera allenata da Max Allegri riceve a Torino il Tottenham di Mauricio Pochettino in una sfida che si preannuncia entusiasmante nel novero degli ottavi di finale che verranno giocati da qui fino a marzo. Le due squadre arrivano all’appuntamento in una forma invidiabile dal punto di vista delle prestazioni e, sopratutto, dei risultati.

Tali da innescare una serie consecutiva consistente per ambedue le compagini. Bianconeri e londinesi sono in serie positiva da mesi. La Juventus arriva da sedici risultati utili consecutivi, il Tottenham da dodici. Per i bianconeri l’ultima sconfitta è quella del 19 novembre sul campo della Sampdoria per 3-2: da quella gara la squadra di Allegri ha messo insieme 14 vittorie e 2 pareggi (contro Inter e Barcellona). Il Tottenham non perde da 12 partite, era il 16 dicembre in casa del Manchester City, inanellando otto successi e quattro pareggi. Nelle ultime tre partite ha ottenuto sette punti contro Manchester United, Liverpool ed Arsenal. Occhi puntati sui due bomber: per Higuain 14 reti in 23 partite stagionali, mentre la Scarpa d’oro 2017, Harry Kane, è già a quota 23 in 26 gare ufficiali.