Keita ha deciso: vuole soltanto la Juve

keita roma-lazio derby
© foto www.imagephotoagency.it

Keita Balde Diao non vuole sentire ragioni: la Vecchia Signora è l’unico club in cui ha intenzione di giocare nel futuro prossimo

Ad inizio mercato le voci su Keita alla Juventus impazzavano, tanto che Claudio Lotito accuso le parti di aver trovato già un accordo, irregolarmente. Poi la trattativa è entrata in una fase di stanca da cui, al momento, fatica ad uscire. Il contratto in scadenza nel giugno 2018 è, senz’altro, un elemento a favore del club bianconero che potrebbe decidere di pagare un corrispettivo economico a quello biancoceleste o attendere la naturale scadenza del vincolo. Sull’edizione odierna de Il Messaggero si legge, inoltre, che l’attaccante esterno cresciuto nel Barcellona stia continuando a rifiutare tutte le altre offerte di mercato. Milan, Inter, Napoli e Monaco hanno posato gli occhi sul giovane, affascinati dal suo gioco tecnico, rapido e determinante. Però il risultato è sempre lo stesso: Keita vuole soltanto la Juventus. Claudio Lotito ha fissato il prezzo del suo cartellino e serviranno ben 25 milioni di euro per portarlo via dalla Capitale. Di tutt’altro avviso l’accoppiata Paratici-Marotta, intenzionata ad offrire 15 milioni di euro più bonus al massimo. Keita e la Juventus si incontreranno, in campo, il prossimo 13 agosto, per la Supercoppa italiana e chissà che non sia l’occasione buona per sbloccare questa trattativa.