Connettiti con noi

Atalanta News

Kessie avvisa l’Inter: «Ci servono punti. Futuro? Sogno una grande»

Pubblicato

su

petagna

Franck Kessie, centrocampista dell’Atalanta, parla in vista della gara contro l’Inter e svela i suoi sogni per il futuro. Le sue dichiarazioni

Franck Kessie, centrocampista dell’Atalanta, è pronto a sfidare l’Inter. I bergamaschi sono una delle bestie nere dell’Inter tanto che a Bergamo ha lasciato punti anche l’Inter di Mourinho. Il giovane centrocampista ivoriano ha parlato a “Il Corriere dello Sport” in vista della gara in programma domani contro i meneghini allenati da Frank de Boer. Sogna di giocare in una grande squadra, di diventare come Yaya Touré e di vincere il Pallone d’Oro africano: questo è Franck Kessie.

LE DICHIARAZIONI – Queste le parole del centrocampista ivoriano della Dea: «L’Inter? E’ una squadra forte ma a noi servono dei punti. Chi stimo dell’Inter? Zanetti. Lo so che ha smesso, ma quando era in campo mi piaceva da impazzire perché era fortissimo. Gol? Vorrei arrivare a 8, il doppio rispetto alla scorsa stagione a Cesena. Esultanza? Continuerò a fare il saluto militare, è il modo che ho per ricordare mio padre che è scomparso quando avevo 11 anni. Futuro? Sogno di giocare in una grande squadra e di vincere il Pallone d’Oro africano. Mercato? A me questi argomenti non interessano e di mercato parlano il mio procuratore e la società. Sto bene all’Atalanta e penso solo a dare il massimo in campo».