La rivelazione di Koulibaly: «Keita mi ha chiesto di Napoli»

napoli koulibaly
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore del Napoli ha parlato della sua stagione in azzurro ma ha svelato anche un interessante retroscena su Keita. Ecco le parole di Koulibaly

Il Napoli è la terza forza del campionato e ha la miglior difesa nei primi tempi della nostra Serie A (la terza però conteggiando anche i secondi tempi) e uno dei baluardi della retroguardia di Maurizio Sarri è indubbiamente Kalidou Koulibaly. Il difensore centrale senegalese ha concesso un’intervista a “Radio Kiss Kiss Napoli” a due giorni dalla sfida con l’Inter svelando anche un retroscena sul connazionale Keita Baldè, attaccante della Lazio nel mirino del Napoli. Così KK: «Keita mi ha chiesto di Napoli. Mi ha chiesto della società, dell’allenatore, di come si vive in città ma queste sono domande che si fanno tra calciatori. Inter? Siamo dispiaciuti per il pareggio con il Sassuolo ma ora speriamo di rifarci con l’Inter: contro i nerazzurri vogliamo tornare a conquistare i 3 punti!Dobbiamo prendere meno gol e dobbiamo cominciare a farlo da domenica. Vogliamo vincere le ultime 5 partite. Arrivare secondi è un obiettivo molto importante per noi e anche per la città. Noi continueremo a lottare perché sarebbe importante arrivare direttamente in Champions. Icardi? E’ un ottimo calciatore ma l’Inter ha tantissimi grandi calciatori. Il calcio di Sarri è molto bello, ogni giorno imparo cose nuove.Quando vinciamo sono molto contento, ma in futuro speriamo di vincere qualcosa d’importante».