Connettiti con noi

Hanno Detto

Milinkovic-Savic: «250 presenze con la Lazio. Ma sono incazzato»

Pubblicato

su

All’indomani di Milan-Lazio, Milinkovic-Savic si è lasciato andare a uno sfogo sul suo profilo Instagram

Un 2-0 che non lascia spazio a giustificazioni quello rimediato dalla Lazio sul campo del Milan. I rossoneri sono stati superiori, mettendoci un’intensità che ha mandato in confusione i calciatori biancocelesti. Uno in particolare, Sergej Milinkovic-Savic, annullato dalla marcatura ‘a ombra’ di Franck Kessie.

Il serbo, 250 presenze per lui ieri in maglia Lazio, si è lasciato andare a uno sfogo tramite il suo profilo Instagram: «Ieri erano 250 partite con LAZIO. Non stavo scrivendo niente perché sono incazzato per risultato di ieri. Ma poi mi sono ricordato di cosa significa per me quella Aquila sul petto e questa maglia. Allora: duro lavoro e GRAZIE a voi per sostenerci SEMPRE! Avanti insieme, vostro Sergente»