Lazio-Juventus, partita speciale per Lulic e Radu

lulic
© foto www.imagephotoagency.it

Da una parte l’eroe (e il possibile unico superstite) dall’ultima vittoria, dall’altra l’uomo che insegue il suo Triplete: Lazio-Juventus è anche la storia di Lulic e di Radu, che sentiranno questa finale di Coppa Italia forse più degli altri

Lazio-Juventus non sarà una partita come le altre, almeno per Stefan Radu e Senad Lulic. Proprio il bosniaco rischia di essere l’ultimo superstite dell’ultimo successo datato 26 maggio 2013: Marchetti è infortunato mentre Radu è in forse, quindi sarà lui l’unico laziale a essere stato presente anche per Roma-Lazio di quattro anni fa. I tifosi non lo dimenticano e già lo invocano, dato che Lulic all’epoca segnò il gol decisivo. Radu invece è in bilico ma è comunque a caccia di un suo personalissimo Triplete: vinse la Coppa Italia nel 2009 contro la Sampdoria ai rigori e anche lui era in campo nel derby con la Roma. Andò vicino pure al tris contro la Juventus nel 2015 e segnò il gol del vantaggio ma i bianconeri ribaltarono tutto. Adesso Radu vuole la tripletta.