Connettiti con noi

Hanno Detto

Lazio, Sarri: «Napoli più forte della Serie A. Felipe Anderson? È in down»

Pubblicato

su

Sarri
Ascolta la versione audio dell'articolo

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, ha parlato al termine del match perso contro il Napoli: le sue dichiarazioni

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, ha parlato al termine del match perso contro il Napoli. Le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN.

SCONFITTA – «Il Napoli ha fatto una grande partita. È la squadra più forte della Serie A, ho questa impressione. C’è poco da dire, eravamo in difficoltà perenne a partire dall’approccio alla gara. Nessuna recriminazione. Problema di comunicazione con i giocatori? Se arriviamo in ritardo contro una squadra di grandi palleggiatori… È ovvio che si vada in difficoltà. Noi passiamo da 10 a 1, non è ammissibile. Le cose non vengono fatte nella maniera giusta. Non bisogna essere ottimisti né pessimisti, va capito perché ci sono questi alti e bassi. Mi sarei aspettato di tutto stasera, ma non una partita così».

FELIPE ANDERSON – «È un oggetto delicato. Quando si spegne, si spegne in maniera seria. È in una fase di down, stiamo cercando di accompagnarlo a un rendimento meno altalenante».

RITORNO A NAPOLI – «Ho cercato di stare sereno, due anni fa avevo un livello emozionale troppo elevato. Questa città è nel mio cuore, non è una città normale per me».