Media punti: Inzaghi miglior allenatore dell’era Lotito

inzaghi
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio: Simone Inzaghi, per media punti, per adesso è il miglior allenatore biancoceleste dell’era di Claudio Lotito. Ieri il tecnico è stato festeggiato da alcuni tifosi vicino casa: ecco perché piace al gruppo

Forse è ancora un po’ troppo presto per poterlo dire, ma Simone Inzaghi, almeno per ora, è il miglior allenatore della Lazio nell’era più che decennale di Claudio Lotito presidente. Da quando al termine della scorsa stagione è diventato tecnico, Inzaghi ha messo insieme un bottino niente male di otto vittorie, un pareggio e cinque sconfitte, per un totale di venticinque punti, ovvero una media di 1,78: per adesso la più alta. Dietro di lui, per esempio, c’è Edy Reja, che ha allenato però in centododici partite la Lazio, con una media di 1,67 punti a partita. Quindi Stefano Pioli (1,60), Vladimir Petkovic (1,47), Delio Rossi (1,46), Giuseppe Papadopulo (1,22), Domenico Caso (1,06) e poi Davide Ballardini (0,95).

LAZIO: INZAGHI FESTEGGIATO A CASA – Ieri il tecnico, dopo la vittoria con l’Udinese, è stato festeggiato da alcuni tifosi nei pressi di casa sua. L’ambiente inizia ad apprezzare un allenatore, confermato in extremis dopo la vicenda Marcelo Bielsa, che pare avere le idee chiare e che, soprattutto, al momento gode della stima di tutto lo spogliatoio, che appoggia ogni sua decisione. In panchina Inzaghi pare capire sempre la partita e questo è spesso riesce a compensare la sua inevitabile inesperienza: dovesse durare ancora in sella alla Lazio, tra cento partite si potrà dire se è stato il miglior tecnico biancoceleste del decennio.