Connettiti con noi

Lazio News

Lazio Spezia 2-1 LIVE: cronaca e tabellino

Lavinia Labella

Pubblicato

su

Allo stadio Olimpico, il match valido per la 29ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Lazio e Spezia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Succede di tutto all’Olimpico. La partita, inizialmente tranquilla, si è trasformata nel finale: dopo il momentaneo pareggio, gli animi si sono scaldati col rigore di Caicedo. Il culmine della tensione si è raggiunto con il fallo di Agudelo su Lazzari che ha generato una rissa pericolosa che è costata due cartellini. Rosso anche a Correa che salterà il Verona.


Sintesi Lazio Spezia 2-1 MOVIOLA

Fischio d’inizio – All’Olimpico è tutto pronto: Giua fischia il calcio d’avvio

6′ Rincorsa Lazio – Lazzari s’invola verso la porta dello Spezia, Zoet – in uscita – lo travolge: il terzino rimane a terra obbligando l’arbitro a chiamare i sanitari in campo

8′ Chance importante per Correa  – Sgroppata si Immobile sulla sinistra, rasoiata al centro a cercare l’argentino: rovina tutto mandando la palla alta e divorandosi un gol praticamente fatto

13′ Pressing Spezia – Acerbi chiude in calcio d’angolo l’incursione di Piccoli

16′ Ancora Spezia – Asse Bastoni-Gyasi, reattivo Reina che si oppone al tentavo dello Spezia e salva il risultato

17′ Milinkovic di testa – Cerca l’incornata il serbo sfruttando il lancio di Pereira: palla di poco fuori dalla porta

28′ Ci prova Gyasi – Si allunga al volo cercando la porta, la palla però finisce al lato della rete; l’assistente, inoltre, segnala il fuorigioco

40′ Ancora Zoet contro Correa – Sponda all’indietro di Immobile a cercare l’argentino, il portiere in uscita atterra l’argentino

41′ Pressing Spezia – Maggiore, su cross di Farias, calcia direttamente in porta

SECONDO TEMPO

48′ Correa da solo – Recupera palla nell’area piccola, cerca il dribbling tra la difesa spezina e calcia in porta: niente da fare per l’argentino che non trova la rete

50′ Ci prova Immobile – Da solo davanti a Zoet, si coordina a calcia lungo sul secondo palo: sfera fuori di poco

54′ Che occasione per Correa – Chance incredibile per l’argentino che si trova a tu per tu con Zoet, ma si allunga troppo la palla e il portiere si frappone tra lui e la porta

56′ GOL LAZIO – Correa s’invola a campo aperto, si accentra e scarica sulla destra per Lazzari: il terzino cerca il secondo palo, la palla scavalca Zoet e si deposita in porta

62′ Chance Lazio – Uno contro uno tra Milinkovic e Zoet, il portiere esce dall’area e lascia la porta sguarnita; arriva Lazzari a rimorchio e cerca la doppietta con una palla morbida ma che si spegne sul fondo

69′ Fares fa tutto da solo – S’invola l’agerino verso la porta, fa tutto da solo fino alla conclusione dalla distanza: la sfera si spegne fuori dalla rete

73′ GOL SPEZIA – Eurogol di Verde che, in rovesciata, sorprende Reina

86′ Ci prova Fares – Cerca il tiro in porta l’algerino, Zoet allunga una mano e manda fuori

87′ VAR – La Lazio reclama un tocco di mano di Marchizza sugli sviluppi di un calcio d’angolo

88′ Calcio di rigore – Dopo l’analisi, Giua assegna il rigore: Caicedo sul dischetto

88′ GOL LAZIO – Non sbaglia Caicedo dagli undici metri!

95′ Rissa a bordo campo – Fallo durissimo di Agudelo ai danni di Lazzari, ne nasce una colluttazione tra i giocatori. Giua estrae un cartellino dietro l’altro e assegna il rosso proprio al terzino, il giallo al giocatore spezino

97′ Rosso a Correa – Cartellino anche per l’argentino


Migliore in campo: al termine del primo tempo

Maggiore


Lazio Spezia 2-1: risultato e tabellino

RETI: Lazzari 56′; Verde 73′; Caicedo (R) 88′;

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic (72′ Akpa Akpro), Leiva (77′ Cataldi), Pereira (51′ Luis Alberto), Lulic (51′ Fares); Correa, Immobile (72′ Caicedo). A disp.: Strakosha, Alia, Armini, Musacchio, Hoedt, Parolo, Cataldi, Luis Alberto, Escalante, Akpa Akpro, Fares, Muriqi, Caicedo. All.: Inzaghi.

SPEZIA (4-3-3): Zoet; Ferrer, Erlic, Chabot, Bastoni (65′ Marchizza); Maggiore (65′ Agoume), Ricci, Sena (70′ Agudelo); Farias (70′ Verde), Piccoli (70′ Nzola), Gyasi. A disp.: Rafael, Provedel, Marchizza, Capradossi, Terzi, Ismajli, Vignali, Pobega, Acampora, Agoume, Verde, Galabinov, Farias, Agudelo, Nzola. All.: Italiano.

AMMONITI: Chabot; Pereira; Correa; Inzaghi; Nzola; Agudelo

ESPULSI: Lazzari; Correa

Advertisement