Lega di A, rimandata la discussione sullo sciopero

© foto www.imagephotoagency.it

L’assemblea della Lega di serie A ha deciso di non affrontare nella seduta in corso il tema del rinnovo dell’accordo collettivo a causa dell’assenza di diversi dirigenti di spicco come l’ad del Milan Adriano Galliani, il presidente della Lazio Claudio Lotito (inibito), del Cagliari Massimo Cellino e del Palermo Maurizio Zamparini. Lo ha spiegato Gino Pozzo, figlio del patron dell’Udinese Giampaolo Pozzo, dicendo che l’assemblea resterà  aperta e che i club contano di trovare una soluzione prima dell’inizio del campionato per scongiurare lo sciopero minacciato dall’Assocalciatori.

Fonte: repubblica.it