Lichtsteiner chiude: «Niente Borussia Dortmund o Cina»

lichtsteiner juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Stephan Lichtsteiner lascerà la Juventus, lo svizzero però chiude le porte al Borussia Dortmund e alla Cina

La Juventus non dirà addio solamente a Buffon, che poco fa ha salutato tutti in conferenza. Anche Stephan Lichtsteiner lascerà i bianconeri a fine stagione, quando scadrà il suo contratto. Contrariamente a quanto si pensava, lo svizzero non andrà al Borussia Dortmund. Lo ha detto lui stesso in una intervista, in cui ha specificato che non gli interessa andare a guadagnare soldi in mete esotiche come il campionato cinese.

«Non vado al Borussia Dortmund. Non abbiamo trovato l’accordo, non c’è altro da dire sui gialloneri. Di sicuro non andrò in Cina. Non corro dietro i soldi e voglio andare in un posto dove la qualità della vita sia buona. Mia moglie e i miei figli hanno bisogno di sentirsi bene e non sarebbe così in Cina. Non necessito di soldi in più rispetto a quanti ne guadagno già» è quanto ha detto il terzino svizzero a Blick. In passato per lui si era parlato anche di un interesse della Lazio.