Connettiti con noi

Champions League

Liverpool, Tsimikas: «Contento di essere titolare col Milan. Sono migliorato»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Konstantinos Tsimikas, esterno del Liverpool, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Milan

Konstantinos Tsimikas, esterno del Liverpool, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Milan. Le sue dichiarazioni.

TITOLARE – «Sono contento di avere una possibilità come questa, per me essere al Liverpool è un sogno e sono davvero felice di giocare con questa squadra e questo allenatore. Siamo come una famiglia, non importa chi gioca e chi va in panchina. Tutti cercano di fare il meglio per la squadra e questa è la cosa più importante. Tutti sono contenti quando vinciamo e tristi quando perdiamo. Tutti giochiamo per vincere insieme e festeggiamo quando segniamo».

CHAMPIONS LEAGUE – «Ogni partita è difficile ma giochiamo sempre per lo stesso risultato. Affrontiamo una grande squadra, vogliamo giocare un gran calcio e vincere. Quando abbiamo visto il sorteggio, che penso sia stato il più difficile di tutti, abbiamo pensato di giocare ogni gara concentrandoci su quella. Cercheremo di farlo anche domani. Vogliamo raggiungere questo traguardo».

KLOPP – «Penso di essere migliorato tanto, l’allenatore in questo ha avuto un ruolo importante. L’anno scorso ho avuto il Covid ed è stata dura, quando sono chiamato in causa cerco di dare sempre il massimo. Ci vuole tempo, penso di avere fatto dei grandi passi in avanti, ma anche di avere tanto su cui migliorare. All’Olympiacos facevo cose diverse, Klopp ovviamente mi chiede cose diverse. È sempre vicino a me, cerca di aiutarmi continuamente ed è sempre stato presente quando gli ho chiesto dei consigli».

SALAH – «Penso che sia uno dei migliori amici che ho qui, è sempre lì quando ho bisogno di qualcosa. Parlo della persona, perché il giocatore è fantastico ma questo lo sapete: penso che sia una delle migliori persone che ho mai incontrato, è sempre stato presente per aiutarmi. Siamo molto amici, passiamo tanto tempo insieme».