Lucas Lima, ecco chi è l’uomo conteso da Milan e Inter

© foto youtube.com

Lucas Lima è il brasiliano del Santos che piace a Milan e Inter. Le caratteristiche tecniche del talento del Brasile, che all’età di 27 anni può arrivare in Italia: in passato lo hanno cercato Barcellona e Nantes

Lucas Lima, la stella in forza al Santos, è finito nel mirino del mercato italiano. Dopo essere stato seguito con attenzione, negli scorsi anni, dal Barcellona e dal Nantes, ora la forte ala brasiliana sta stuzzicando la fantasia di Milan e Inter, pronte a contenderselo. Classe ’90, nonché uno dei punti fermi del Brasile di Tite (qualificatosi ai Mondiali in Russia con largo anticipo), andrà in scadenza di contratto a dicembre e potrà liberarsi a parametro zero. Lucas Lima non è comunitario e le due milanesi, per assicurarselo nella finestra invernale, dovranno battere la forte concorrenza dell’Hebei Fortune, pronto a fare un’offerta importantissima anche al gruppo Doyen che gestisce parte del cartellino del brasiliano. Ma attenzione anche alle sirene carioca, visto che il Palmeiras segue da tempo un giocatore che in patria è considerato uno dei più forti della sua generazione. Le caratteristiche del giocatore si sposano alla perfezione con la tradizione verdeoro: rapido, guizzante e con un indiscusso talento nel saltare l’uomo.

ANAGRAFICA

Nome e CognomeLucas Rafael Araujo Lima

Data di nascita: 9 luglio 1990

Club: Santos

Nazionalità: Brasiliana

RUOLO E CARATTERISTICHE TECNICHE

Ruolo naturaleAla

Ruolo alternativoTrequartista
 
Ruolo potenziale: Ala sinistra

Piede: Sinistro

Punti di forza: La capacità di saltare l’uomo con estrema facilità lo rende appetibile in Italia. Bravo a proteggere palla e ad infilarsi negli spazi in maniera straordinariamente naturale.

Punti deboli: Per un giocatore che riesce a creare così tanto in fase offensiva il difetto più marcato è quello del gol: segna troppo poco e fisicamente può risentire dell’impatto con il calcio europeo.

POTENZIALE

Campionato ideale: Il campionato ideale per Lucas Lima, quello che più lo inquadra a livello di caratteristiche tecniche e tattiche, è certamente quello spagnolo. Giocatori con le sue skills, in un torneo dove la fase offensiva è privilegiata in maniera importante, possono fare la differenza, perché la capacità di infilarsi negli spazi, di trovare il corridoio giusto per i compagni e di lanciare il centravanti lo rendono ideale per squadre a trazione anteriore. In Europa può attirare l’attenzione di squadre che giocano prevedendo l’utilizzo delle ali: a sinistra può diventare devastante.

Chi ci ricorda: Lucas Lima, secondo i media brasiliani, per caratteristiche ricorda in maniera evidente Oscar, l’ex trequartista del Chelsea che ora gioca in Cina allo Shangai Shenua. Ma fra i giocatori in Italia l’ala del Santos si avvicina molto, dal punto di vista delle caratteristiche tecniche, a Lorenzo Insigne del Napoli. Stessa altezza o quasi, stessa muscolatura ma soprattutto stesse qualità tecniche. Imprevedibilità e rapidità di pensiero fanno di Lucas Lima un giocatore dalle straordinarie potenzialità, che anche in Europa può avere un ruolo da protagonista.

Dove può arrivare: Lucas Lima può arrivare dove vuole, perché un giocatore del genere, per le qualità che è riuscito a mettere in mostra in Brasile, non deve porsi alcun limite. Resta una grande incognita legata all’età: a 27 anni sarà molto complicato, nel caso in cui dovesse sbarcare in Italia, adattarsi ai tatticismi del nostro calcio. A maggior ragione in formazioni come Milan e Inter, che hanno poco tempo per aspettare la crescita dei talenti di prospettiva. Ma c’è un fattore che gioca a suo favore: a dicembre 2017 si libera a costo zero.

SEGNI PARTICOLARI

Ad aprile del 2016 Lucas Lima sembrava potesse spiccare il volo nel panorama del calcio internazionale. E il Napoli ci fece un pensierino, con la benedizione dell’ex bandiera azzurra Antonio Careca, che aveva scommesso pubblicamente sul giocatore del Santos, sul quale però ci sono opinioni contrastanti. In Brasile ha anche vestito le maglie di Inter de Limeira, Internacional e Sport, oltre ad aver debuttato con la nazionale il 5 settembre 2015 giocando da titolare in amichevole contro il Costa Rica. Il 13 novembre seguente segna contro l’Argentina la sua prima rete in nazionale in una partita valida per le qualificazioni ai mondiali di Russia 2018. In carriera Lucas Lima ha vinto un campionato paulista e sui social network è scatenato: pubblica foto e video con la maglia del Santos, ma si esibisce anche con look particolarmente stravaganti, che su Instagram gli hanno fruttato una marea di seguaci (più di un milione). Una curiosità: il brasiliano è anche molto apprezzato su Fifa 17 (come Fifa Stats ha un valore complessivo pari a 80).

Lucas Lima – Skills and Goals – Santos (2013-2014)