Mancini dopo Francia-Italia: «Sconfitte che fanno esperienza, loro superiori in tutto»

mancini italia
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole del ct azzurro Roberto Mancini a margine dell’amichevole Francia-Italia terminata 3-1 per i ‘Bleus’

L’Italia esce sconfitta per 3-1 dall’amichevole giocata questa sera a Nizza contro la Francia (rivivi la diretta). In campo, è stata netta la supremazia della Nazionale guidata da Didier Deschamps, a segno tra i due tempi con Umtiti, Griezmann (rigore) e Dembélé (di Bonucci la rete azzurra del 2-1). Una gara analizzata a caldo dal ct azzurro Roberto Mancini, intervenuto così a margine della sfida: «Sono sconfitte che fanno esperienza, anche se perdere non piace. Oggi non era semplice, poi in certi momenti siamo andato vicini anche al 2-2 ma con loro c’è un pò di differenza in questo momento» le parole a Rai Sport.

Mancini ha poi proseguito: «Oggi è stata una gara differente rispetto a quella di lunedì scorso, i giocatori sono stati molto bravi. Berardi e Mandragora? In loro meno esperti ho visto un certo spirito nel giocare contro una squadra come la Francia. Sapevamo che stasera sarebbe stata difficile. Loro sono putroppo superiori in tutto, anche fisicamente, ma penso che abbiam fatto una buona partita».