Matteo Politano, ecco chi è l’obiettivo di Mancini e dell’Inter

matteo politano
© foto www.imagephotoagency.it

Caratteristiche tecniche, cartellino, clausole, contratto, stipendio, procuratore, social, fidanzata e tanto altro: ecco chi è Matteo Politano, obiettivo dell’Inter e dello Zenit di Roberto Mancini

Dalla cantera della Roma al calcio che conta: Matteo Politano è uno dei numerosi talenti sfornati dal settore giovanile giallorosso ed oggi attira le attenzioni dei top club, italiani e non. Nato nella Capitale il 3 agosto 1993, Politano ha iniziato a muovere i primi passi in un campo di calcio nella Polisportiva Selva Candida, per poi passare alla Roma, con cui vince un Campionato Allievi nel 2009-2010. Protagonista anche con la Primavera del club capitolina, Politano nel 2012-2013 viene ceduto a titolo temporaneo al Perugia: 8 reti in 28 presenze in Lega Pro Prima Divisione, esperienza che gli ha permesso di mettere in evidenza le sue qualità. L’estate successiva il Pescara riesce ad assicurarsi la sua comproprietà ed in Abruzzo trascorre due stagioni di ottimo livello. Nel giugno 2015 la Roma riesce ad assicurarsi il suo cartellino alle buste con il Pescara, presentando un’offerta maggiore. Nel luglio 2015 Politano passa in prestito con diritto di riscatto fissato a 3,5 milioni di euro al Sassuolo, con Di Francesco che gli garantisce spazio e crescita per il definitivo salto di qualità: 28 presenze e 5 reti, con il diritto di riscatto esercitato senza il minimo dubbio. E’ da ormai due stagioni titolare inamovibile della formazione neroverde e negli ultimi tempi diversi top club hanno manifestato grande interesse: parliamo di Inter e Zenit San Pietroburgo, con Roberto Mancini suo grande estimatore.

Le caratteristiche tecniche e il ruolo di Matteo Politano

Matteo Politano è un’ala molto duttile, che può giocare sia a destra, rientrando e calciando in porta, o a sinistra, garantendo cross per il centravanti. Nel corso della sua carriera è stato impiegato principalmente a destra, permettendogli di sfoderare il suo potente mancino e di poter fare la differenza nell’uno contro uno. Grande velocità e ottimo dribbling, queste le caratteristiche principali, ma anche il suo sinistro merita un elogio: Politano infatti è un costante pericolo sulle palle da fermo, sia dalla media che dalla lunga distanza. Per il suo stile di gioco, è stato soprannominato il Messi romano: riceve palla sulla zona destra del campo, punta la porta convergendo e saltando gli avversari e poi esplode il potente mancino.

Cartellino e clausole di Politano con il Sassuolo

Il cartellino di Matteo Politano è di proprietà del Sassuolo, che nell’estate 2016 ha esercitato il diritto di riscatto dalla Roma fissato a 3,5 milioni di euro. All’interno del contratto del talentuoso esterno, rinnovato lo scorso 23 agosto 2017, non è presente alcuna clausola rescissoria, con la dirigenza neroverde che si priverà del suo gioiello solo in caso di grossa offerta, come capitato con Defrel, Zaza e Sansone nelle scorse sessioni di mercato.

Contratto e stipendio di Politano

Matteo Politano ha rinnovato il suo contratto con il Sassuolo lo scorso 23 agosto 2017: il calciatore, insieme al suo entourage, ha raggiunto l’intesa con la dirigenza neroverde sulla base di un accordo fino al 30 giugno 2022 da 1,1 milioni di euro a stagione. Attualmente il talento di Roma è il secondo calciatore più pagato del club di proprietà Squinzi, alle spalle solo di Domenico Berardi (2 milioni di euro a stagione).

Il procuratore di Politano

La procura di Matteo Politano è affidata a Reset Group Srl, società gestita dal noto agente Davide Lippi, insieme al suo team di collaboratori (in particolare Luca Pennacchi). Numerosi i calciatori che militano in Serie A seguiti da Reset Group: da Giorgio Chiellini (Juventus) a Leonardo Spinazzola (proprietà Juventus in prestito all’Atalanta), passando per Gianluca Caprari (Sampdoria) e Pietro Iemmello (Benevento). Non mancano anche calciatori stranieri, su tutti il brasiliano Elkeson di proprietà Shanghai SIPG.

Matteo Politano al fantacalcio

Tanti pro ma anche tanti contro su Matteo Politano in ottica Fantacalcio. Considerato come centrocampista fino alla stagione 2016/2017, l’esterno del Sassuolo è considerato attualmente come un attaccante. Nonostante l’appeal sia diminuito, data la lontananza dall’area di rigore, non mancano i motivi per assicurarsi le sue prestazioni fantacalcisticamente parlando: Politano infatti è un grande battitore di calci da fermo, che possono fruttare bonus interessanti, e inoltre, in caso di assenza di Domenico Berardi, può anche calciare i rigori.

Infortunio Politano: il report completo

Matteo Politano garantisce ottima continuità: nel corso della sua giovane carriera ha avuto soltanto due stop legati a questioni fisiche, tutti e due risalenti alla stagione 2016/2017: un problema alla caviglia che, dopo averlo tenuto a riposo una settimana, si è riacutizzato e lo ha tenuto fermo ai box dal 28 novembre 2016 all’8 gennaio 2017.

Fidanzata Politano: ecco chi è

Matteo Politano ha avuto anche molta fortuna in amore. L’esterno del Sassuolo è fidanzato da svariati anni con la bella Silvia Di Vincenzo, non la classica wags: Silvia ha conosciuto Matteo prima che diventasse una stella del calcio che conta, quando era ancora minorenne dunque. Un rapporto che va avanti da oltre sette anni, con l’affascinante ragazza che, come riporta Social Fc, si è anche laureata in Tecniche di laboratorio biomedico alla Sapienza di Roma, un’occasione alla quale non poteva mancare anche il fidanzato.

Sempre al mio fianco❤️

A post shared by Silvia Di Vincenzo?? (@silviadivi92) on

Il numero di maglia di Politano

Ecco il report completo dei numeri di maglia indossati da Matteo Politano nella sua carriera, vissuta con le maglie di Pescara e Sassuolo. Sia in Primavera con la Roma che in Lega Pro con il Perugia non ha avuto un numero fisso.

  • Stagione 2013-2014 – Pescara – 7
  • Stagione 2014-2015 – Pescara – 7
  • Stagione 2015-2016 – Sassuolo – 16
  • Stagione 2016-2017 – Sassuolo – 16
  • Stagione 2017-2018 – Sassuolo – 16

Politano su Facebook, Instagram, Twitter e Youtube

Molto attivo sui social network Matteo Politano, che ha un profilo ufficiale sia su Facebook che su Twitter. L’esterno del Sassuolo è anche presente su Instagram, dove però possiede un account privato. Decine, inoltre, i video presenti su Youtube con le sue migliori giocate e sui gol siglati con la maglia del Sassuolo.

Politano a Fifa 18: il valore

Il valore di Matteo Politano a Fifa 18 è di 77. L’esterno offensivo del Sassuolo spicca nelle caratteristiche di velocità (82) e dribbling (82), garantendo anche un buon apporto di passaggi (71) e tiri (69). Meno entusiasmente invece il valore riguardante la componente fisica (50). Quasi inesistente l’apporto difensivo (17).