Mertens: «Non siamo riusciti a tenere il vantaggio, ma manca ancora una partita»

mertens
© foto www.imagephotoagency.it

Dries Mertens analizza la sconfitta del Napoli sul campo del Real Madrid nell’andata degli ottavi di finale di Champions League

Novanta minuti in campo al ‘Bernabeu’ per Dries Mertens e una sconfitta amara per il Napoli da portare a casa. Nell’andata degli ottavi di Champions League, una partita non al meglio per il belga, che si prende le sue responsabilità aspettando ora il Real Madrid al ‘San Paolo’: «Oggi dopo lo 0-1 non siamo riusciti a tenere il punteggio – ha dichiarato a Premium SportPurtroppo ho sbagliato io sul 3-1 in occasione dell’assist di Callejon: stasera abbiamo perso contro una squadra forte, serviva dare di più ma manca ancora una partita e daremo tutto. Nei primi minuti abbiamo fatto bene, facendo il nostro gioco, avevamo l’occasione di fare un altro gol, ma non penso che abbiamo fatto male. Dobbiamo vedere come andrà la partita di ritorno. Non sono stato io a salvare la squadra in campionato, faccio dei gol perché la squadra gioca bene, così come abbiamo fatto oggi, ma non dobbiamo mai dimenticare che ci sono anche gli avversari».