Milan, Gattuso torna alle due punte: Suso a rischio panchina

piatek cutrone milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan cerca una scossa per le ultime partite di campionato: Gattuso pensa a Cutrone in coppia con Piatek. Suso escluso?

Ultime quattro gare da dentro o fuori per il Milan di Gattuso. I rossoneri vedono l’Europa a rischio e devono darsi una mossa per non buttare all’aria un’altra stagione. Il tecnico valuta tutte le possibili soluzioni, una di queste vede il ritorno alle due punte. Lunedì sera contro il Bologna Piatek e Cutrone potrebbero infatti partire dall’inizio uno di fianco all’altro con Paquetà trequartista. Stesso modulo usato contro l’Udinese fino all’infortunio del brasiliano. Lo scarso rendimento nelle ultime partite e i pochi gol segnati hanno scosso l’ambiente rossonero ed ogni possibile cambio potrebbe dimostrarsi decisivo. Se venisse confermato il 4-3-1-2 a rischio ci sarebbe Suso, apparso sottotono negli ultimi mesi e spesso beccato dai tifosi. Calhanoglu invece scalerebbe a fare la mezzala, con Bakayoko (o Biglia) e Kessiè. Anche la presenza del francese infatti sarebbe a rischio ma dopo le scuse fatte ieri alla squadra ci potrà essere il perdono. In difesa infine, squalificato Romagnoli e infortunato Caldara, ci saranno Zapata e Musacchio con Abate e Rodriguez sulle fasce.