Milan-Inter, Gattuso cambia tutto e punta sul 4-2-4! 

© foto www.imagephotoagency.it

Nel corso di Milan-Inter, Gattuso si gioca il tutto per tutto e punta sul 4-2-4 con Piatek e Cutrone in attacco: ecco la mossa dei rossoneri

Partito con 4-3-3, Gattuso ha cambiato tutto a partita in corso. L’allenatore dei rossoneri, per cercare la rimonta contro l’Inter nel Derby di Milano, ha effettuato diverse sostituzioni nonché un cambio di modulo. Ecco la formazione iniziale: Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetá; Suso, Piatek, Calhanoglu.

Successivamente, con le sostituzioni di Cutrone per Rodriguez e Castillejo per Paquetà, il Milan si è schierato con un 4-2-4 con Kessié sposato a terzino destro e Suso e Castillejo in mezzo al campo. In attacco Piatek e Cutrone fanno le due punte con Bakayoko e Calhanoglu esterni. Al 28′ del secondo tempo poi, Gattuso decide di puntare su Conti togliendo Kessié terzino destro.