Milan, Sosa può partire: c’è l’accordo con l’Antalyaspor

sosa milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan ha trovato l’intesa economica con il club turco. Adesso la palla passa al giocatore, che per ora ha rifiutato ogni destinazione

Milan attivo sul mercato, possibilmente anche quello in uscita. Il club rossonero, come riportato da Sky Sport, ha infatti trovato l’intesa con l’Antalyaspor per la cessione di José Sosa. Il giocatore turco, arrivato a Milanello l’estate scorsa dopo una grande stagione con il Besiktas, quest’anno non sembra rientrare nei piani di Vincenzo Montella. Nel ruolo di playmaker, quello svolto, dal “Principito” Sosa nell’ultimo campionato, nella rosa rossonera c’è infatti un sovraffollamento importante. Oltre che sul neo-acquisto Biglia, infatti, Montella può contare già su Montolivo, Locatelli e appunto Sosa.

A questo punto, visto che il Milan ha accettato l’offerta dell’Antalyaspor, la palla passa al giocatore, che già nelle settimane scorse aveva rispedito al mittente la corte del club turco. A dimostrazione che Sosa difficilmente avrà un futuro da protagonista in rossonero bisogna aggiungere la recente esclusione dai convocati per la trasferta di Europa League contro il Craiova. In quell’occasione, Sosa aveva voluto dimostrare il suo attaccamento al Milan guardando la partita in un ristorante del centro meneghino dal quale aveva tifato per i compagni. Ora il suo futuro sembra essere di nuovo ad un bivio: raggiungerà all’Antalyaspor gente come Samuel Eto’o e Jeremy Menez o preferirà restare ai margini in rossonero?