Milan Sparta Praga 3-0: cronaca e tabellino

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Allo Stadio San Siro, il match tra Milan e Sparta Praga, valido per la seconda giornata del gruppo H dell’Europa League 2020/21: sintesi, tabellino, risultato e cronaca live

Allo Stadio San Siro di Milano, Milan e Sparta Praga si affrontano nel match valido per la seconda giornata del gruppo H dell’Europa League 2020/2021.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Milan Sparta Praga 3-0 MOVIOLA

87′ Sterile possesso palla – Partita ormai virtualmente chiusa, lo Sparta non affonda facendo trascorrere il tempo con sterili passaggi.

78′ Occasione per il Milan – Brahim Diaz salta di netto un avversario e s’invola verso la porta. La sua conclusione è murata da un avversario

71′ Tiro di Kadlec – Conclusione volante da fuori area del numero 7, palla alta.

67′ Gol del Milan – Diogo Dalot ottimamente servito da Calabria si presenta davanti ad Heca e non sbaglia

64′ Occasione per il Milan – Castillejo serve in profondità Leao, il portoghese non riesce ad arpionare a pochi passi da Heca

57′ Gol del Milan – Rafael Leao finalizza un ottimo contropiede orchestrato da Bennacer e Dalot.

56′ Occasione per lo Sparta – Krejci guadagna terreno sulla destra ma il suo cross è sbilenco e termina alto

51′ Tiro di Castillejo – Sinistro da fuori area dello spagnolo, la palla si spegne sul fondo

49′ Doppia occasione per il Milan – Leao si fa murare la conclusione da Heca, sulla ribattuta è ancora agile l’estremo difensore ospite sulla conclusione di Tonali

47′ Occasione per il Milan – Cross dalla destra su cui si avventa Rafael Leao che di testa spara alto

42′ Occasione per lo Sparta Praga – Trávník s’incunea sulla sinistra dell’area di rigore, i suo cross pericoloso è sprecato da Julis. L’arbitro però aveva fischiato fuorigioco

36′ Traversa di Ibrahimovic – Il centravanti svedese colpisce la parte alta della traversa dal dischetto.

35′ Calcio di rigore per il Milan – Bennacer serve Ibrahimovic in area di rigore, Lischka lo atterra. Rigore.

30′ Occasione per il Milan – Kjaer lancia splendidamente Krunic che però non riesce a scavalcare il portiere in uscita sprecando l’occasione per il 2-0

24′ Gol del Milan – Brahim Diaz ruba palla e serve Ibrahimovic, lo svedese segue l’inserimento di Diaz e gli restituisce il pallone per l’uno a zero rossonero.

20′ Occasione per lo Sparta Praga – Krejci sfugge sulla destra ma è bravo Romagnoli a recuperarlo in velocità fermando l’avanzata

14′ Occasione per il Milan – Ibra sugli sviluppi di un corner colpisce male il pallone che termina fuori a pochi passi dalla porta

12′ Contropiede del Milan – Dalot serve male Brahim Diaz e si fa intercettare la sfera da un avversario.

9′ Tiro di Brahim Diaz – Lancio illuminante di Bennacer per Ibra che appoggia di petto a Brahim Diaz, la conclusione dello spagnolo è murata da un difensore.

6′ Tiro di Ibrahimovic – Calabria crossa in area per Ibrahimovic che di testa conclude alto sopra la traversa.

4′ Tiro di Krunic – Bennacer sfugge sulla destra e scarica fuori area verso l’accorrente Krunic che conclude altro di prima intenzione.

2′ Occasione per il Milan – Romagnoli prova a servire in profondità Ibrahimovic, bravo Celutska ad intercettare il filtrante..

1′ Partiti – Dello Sparta praga il primo possesso del match


Migliore in campo: Brahim Diaz al termine del primo tempo PAGELLE


Milan Sparta Praga 3-0: risultato e tabellino

RETE: 24′ Diaz, 57′ Leao, 67′ Dalot

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria (68′ Conti), Kjaer, Romagnoli (80′ Duarte), Dalot; Tonali, Bennacer (80′ Kessié); Castillejo, Krunic (88′ Maldini), Brahim Diaz; Ibrahimovic (45′ Rafael Leao). A disposizione: A. Donnarumma, Moleri, Hernandez, Kalulu, Calhanoglu, Saelemaekers, Colombo. Allenatore: Pioli

Sparta Praga (4-3-3): Heca; Sacek , Lischka (80′ Plechaty), Celutska, Hanousek; Vindheim, Travnik (80′ Karabek), Pavelka; Krejci (62′ Moberg Karlsson), Dockal (90 Patrak), Julis (62′ Kozak). A disposizione: Nita, Kotek, Gabriel, Vitik, Hanousek, Minchev, Polidar. Allenatore: Kotal

AMMONITO: 28′ Dockal, 35′ Lischka, 52′ Pavelka

ARBITRO: Ozkahya