Connettiti con noi

Arsenal

Mustafi-Inter, l’operazione sfuma: ecco perché

Pubblicato

su

mustafi

Mustafi all’Inter: trattativa complicata, il giocatore costa troppo – 22 agosto, ore 19.35

L’Inter è alla ricerca di un difensore che con molta probabilità non sarà Shkodran Mustafi. Il tedesco dell’Arsenal è un profilo che piace al club di Suning, ma secondo quanto riportato dai media inglesi l’operazione con i nerazzurri sarebbe già sfumata. Il motivo? Il costo troppo elevato del difensore.

L’Inter potrebbe ingaggiare Mustafi dell’Arsenal. Sempre vive le piste che portano a Mangala e Otamendi del Manchester City. Piace anche Alderweireld

Eliaquim Mangala rimane in pole per rinforzare la difesa dell’Inter, soprattutto per le possibili condizioni d’acquisto (l’Inter spinge per il prestito, il Manchester City vorrebbe cederlo con obbligo di riscatto o a titolo definitivo) ma i nerazzurri continuano a tenere una porta aperta per Mustafi. Il difensore dell’Arsenal, ex Sampdoria, potrebbe diventare un possibile colpo last minute dell’Inter. Probabile, secondo “La Gazzetta dello Sport” che aspettando gli ultimi giorni di mercato si possa aprire uno spiraglio per avere il difensore tedesco a condizioni vantaggiose. L’Inter, come detto, continua a valutare Mangala, ieri in panchina, e pensa anche a Otamendi, difensore del City, schierato però titolare da Guardiola (l’affare è molto complicato). In Inghilterra è spuntata pure l’ipotesi Alderweireld, dopo che il Tottenham ha investito oltre 40 milioni per Davinson Sanchez dell’Ajax. Quattro al momento i nomi sul taccuino di Ausilio e Sabatini per la difesa: l’Inter valuta.