Napoli, Gregucci: «Ecco chi prenderei se fossi Benitez»

© foto www.imagephotoagency.it

NAPOLI GREGUCCI Angelo Gregucci, allenatore e sempre aggiornato sul calcio inglese vista la sua recente collaborazione con il Manchester City, è intervenuto durante il programma radiofonico “Si gonfia la rete” in onda sulle frequenze di Radio CRC. Ecco le sue dichiarazioni sul Napoli di Benitez: «Io suggerirei un nome in particolare come vice-Higuain. Si tratta di Bentekè, attaccante belga dell’Aston Villa che è anche in rotta con la società. Poi penso che in attacco il Napoli sia a posto e qualcosina bisognerebbe fare per quanto riguarda i reparti arretrati».

I CONSIGLI – «Grandissimi difensori in questo momento non ce ne sono. E’ facile dire Terry, Ferdinand o Vidic, ma tutti sono sul viale del tramonto. Per trovare centrali all’altezza a mio avviso bisognerebbe osservare il mercato sudamericano, sia per i costi sia per i vantaggi che possono portare. Basti pensare che lì ci sono i migliori attaccanti del mondo, e quindi i giovani difensori sono abituati da piccoli ad affrontare giocatori di livello. Essien? Secondo me non è adatto al calcio italiano. Capoue è più prospettico, ha avuto difficoltà in Inghilterra ma sarebbe funzionale al Napoli. In difesa seguirei Rugani».