Connettiti con noi

Coppe Europee

Neville contro la Superlega: «Atto criminale contro i tifosi. Sono schifato»

Pubblicato

su

Gary Neville, ex difensore del Manchester United, ha criticato duramente la creazione della nuova Superlega Europea

Gary Neville, ex difensore del Manchester United, ha criticato duramente la creazione della nuova Superlega Europea. Le sue dichiarazioni ai microfoni di Sky Sports UK.

«Io sono un tifoso dello United da 40 anni e sono assolutamente schifato da questa operazione. Siamo un club che da più di 100 anni è fondato sul lavorare nelle competizioni. Questi sono degli impostori, non hanno nulla a che fare con i valori di questo club. I tifosi devono essere protetti. Io lavoro e guadagno dal calcio, ma i valori devono essere protetti. Lo United ha vinto la Champions League e lo ha fatto guadagnandosi il diritto di essere qui. Quando è troppo è troppo. La motivazione è l’avidità, ma secondo me è un atto criminale. Questo è il maggiore sport nel mondo e questa operazione è un atto criminale contro i tifosi. È una barzelletta».

Advertisement