Connettiti con noi

Bayern Monaco

Perisic spaventa l’Inter: «Partirei solo per giocare in grande club. Kovac? Sa dove trovarmi»

Pubblicato

su

Perisic

L’attaccante dell’Inter, Ivan Perisic, in un’intervista al portale croato Sportske Novosti ha parlato del suo futuro aprendo la strada ad un suo possibile addio

L’Inter, come le altre società, si avvia a terminare la preparazione atletica in vista dell’inizio della Serie A. La squadra attualmente a disposizione del tecnico Spalletti è priva dei Nazionali che si stanno godendo gli ultimi giorni di vacanza dopo aver preso parte ai Mondiali di Russia. Tra questi c’è l’attaccante croato Ivan Perisic che ha rilasciato un’intervista al portale croato Sportske Novosti. Il giocatore ha affermato che si sta godendo questi giorni di vacanza con la famiglia prima del rientro a Milano fissato per il 10 agosto. Per quanto riguarda il fantastico percorso della Croazia ai Mondiali culminato con un secondo posto, Perisic ha ammesso di non essere ancora consapevole del risultato raggiunto, ma la Croazia non è una novità ma una grande squadra che in passato ha dovuto fare i conti anche con la sfortuna.

L’attaccante ha poi proseguito parlando del proprio legame con la squadra nerazzurra: «L’anno scorso ho rinnovato con l’Inter e lì mi sento davvero il top, cosa che vorrei sempre. La squadra non ha ottenuto i risultati come avrebbe dovuto dal 2010, ci sono stati alcuni problemi, decisioni sbagliate, ma in qualche modo sento che siamo sulla strada giusta per tornare ai vecchi temi».

Immancabile, infine, una dichiarazione in merito al calciomercato, dato l’interesse di alcune squadre, Manchester United e Bayern Monaco su tutte: «Se, però, dovessi lasciare Milano, lo farei solo per un grande squadra che milita in un grande campionato, Spagna o Inghilterra, e soprattutto in Champions League, torneo speciale dove vorrei realizzare qualcosa di concreto. L’Interesse del Bayern Monaco? Il tecnico Niko Kovac, mi conosce, ha avuto un’influenza importante su di me, ho giocato molto bene con la Croazia sotto la sua gestione e mi congratulo con lui per tutto ciò che ha fatto in Germania e per il Bayern Monaco. Se mi vuole, sa dove trovarmi».

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.