Petagna: «Momento positivo grazie al mister e all’Atalanta»

Percassi
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Petagna, attaccante dell’Atalanta, ha parlato dal ritiro dell’Under 21 del suo magic moment ma anche delle sfide con gli azzurrini

Andrea Petagna è l’attaccante del momento. Il calciatore classe 1995, arrivato all’Atalanta dopo una stagione in Serie B con la maglia dell’Ascoli, ha scalzato la concorrenza di Paloschi e Pinilla, non certo gli ultimi arrivati, e ha aiutato la Dea a risollevarsi in classifica segnando nella gara con il Crotone e soprattutto nella sfida contro il Napoli. Il centravanti si gode il bellissimo momento e dal ritiro della Nazionale Under 21 che martedì scenderà in campo a Kaunas per affrontare i pari età della Lituania ringrazia mister Gasperini e la società orobica.

LE DICHIARAZIONI – Queste le parole di Petagna: «Sto facendo bene, sto vivendo un momento positivo ed è solo grazie alla società e a mister Gasperini che hanno sempre creduto in me. Ce la sto mettendo tutta per ripagarli sul campo, ma adesso la mia testa è proiettata solo alla gara con la Lituania. Io lavoro con grandi attaccanti e cerco di studiarli in allenamento per cercare di rubare loro qualcosa. Continuerò a lavorare sempre di più per cercare di migliorarmi».