Petrachi chiaro: «Mercato? Difficoltà per il prossimo cambio proprietà»

© foto www.imagephotoagency.it

Petrachi con riferimento al mercato di gennaio: «Lo sanno anche i muri che un cambio di proprietà crea scompensi e problematiche»

È stato senz’altro dispendioso, per Gianluca Petrachi e tutto il suo staff, quest’ultimo mercato appena terminato. Il direttore sportivo della Roma ha voluto far chiarezza sulle difficoltà incontrate durante la sessione invernale, a causa di un problema ben specifico:

«Le difficoltà nel mercato di gennaio sono state importanti. Lo sanno anche i muri in un cambio di proprietà crea scompensi e problematiche. Non sei padrone e libero di fare quello che vuoi. Difficoltà dettate da un passaggio di proprietà che ancora non è avvenuto. Ho spiegato ai calciatori: potrebbe succedere qualcosa, come non. Non pensate che arriva Paperon de Paperoni e compra chissà chi. Se poi ci sarà da fare dei correttivi si fanno. Il progetto è partito 6 mesi fa e non cambia con il cambio societario. Se continuerà Pallotta o meno si vedrà».