Pioli sicuro: «Ci toglieremo delle soddisfazioni»

stefano pioli, fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Stefano Pioli al termine di Fiorentina-Sassuolo, match valido per la quindicesima giornata di Serie A Tim

Al termine del match vinto contro il Sassuolo, il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli ha parlato a Premium Sport: «E’ un campionato equilibrato, servono prestazioni così se vogliamo mantenere un certo livello. Oggi abbiamo fatto male solo all’inizio del secondo tempo. I singoli? Sono sorpreso da Veretout, non era semplice integrarsi tanto velocemente. Abbiamo tanti giocatori di qualità, c’è spazio per tutti. Bisogna lavorare quotidianamente, così potremmo toglierci qualche soddisfazione».

Il tecnico viola continua: «Sapevamo che il Sassuolo ci avrebbe aspettato, quindi dovevamo essere veloci nel girare la palla. Abbiamo avuto soluzioni molto importanti, migliori rispetto ad altre gare. Abbiamo fatto un passio avanti. Il Napoli? E’ fortissima, proveremo a mettere in campo le nostre armi, sapendo quello che possiamo fare anche con avversari così forti. Babacar e Simeone? Giochiamo con due punte, perché Thereau è un attaccante. Simone mi piace in questo modo, quando svaria molto. La fase difensiva? Abbiamo fatto un passo avanti, eravamo aggressivi e alti. Abbiamo avuto poche difficoltà, a parte un paio di contropiedi. Domenica prossima avremo altre difficoltà, bisognerà trovare altre risposte».