Connettiti con noi

2015

Platini: «Commissione etica stipendiata dalla FIFA»

Pubblicato

su

Le accuse di Platini, che si difende così

Michel Platini torna a parlare dopo la squalifica, il presidente della UEFA è stato squalificato per otto anni e direttamente da Dubai ha tuonato contro chi lo accusa. Platini infatti ha dichiarato quanto segue: «La commissione etica che mi ha giudicato dice di essere indipendente ma è la FIFA che paga i viaggi e le commissioni di lavoro di questa gente qui. La mia squalifica per otto anni è tutto frutto di una macchinazione. Io sono il primo al mondo a pagare le tasse su questa presunta corruzione». 

LA DIFESA DI PLATINI – Platini ha poi aggiunto: «Sarkozy? Lui non mi ha mai chiesto di votare per il Qatar, mai e poi mai davvero. Sono andato a una cena organizzata da lui e lì ho trovato i rappresentanti del Qatar. Comunque è una scelta che rifarei con le due condizioni che avevo posto:, il Mondiale deve svolgersi a dicembre e non solamente in Qatar bensì in tutti i Paesi del Golfo».