Prandelli elogia la società: «Soddisfatto del mercato, col Sassuolo come a Empoli»

Prandelli elogia la società: «Soddisfatto del mercato, col Sassuolo come a Empoli»
© foto www.imagephotoagency.it

La conferenza di Cesare Prandelli, il Genoa affronta il Sassuolo: il tecnico parla anche degli acquisti del calciomercato

Dal calciomercato al campionato. Cesare Prandelli applaude il lavoro della società in fase di trattative e guarda alla prossima gara di campionato contro il Sassuolo: «La Società ha operato benissimo, abbiamo ridotto e migliorato l’organico. Sono molto soddisfatto. Il Sassuolo è una delle migliori squadre nel costruire il gioco. Un club interessante che gioca un buon calcio, specie nelle ripartenze. Abbiamo bisogno della cattiveria vista nella ripresa a Empoli» afferma il tecnico del Genoa in conferenza stampa.

Parla dei nuovi acquisti l’allenatore Prandelli: «Lerager è un calciatore completo, un nazionale. Ha spessore e sa fare ottimamente le due fasi di gioco. Sanabria ha grandi motivazioni. Ha avuto un buon impatto con i compagni e con l’ambiente. Dal ritiro in Spagna abbiamo capito che possiamo giocare con la difesa a 4: inizia un nuovo progetto tecnico. Radovanovic è un professionista serio. Sa dare i ritmi alla squadra. Sente la responsabilità del ruolo. Con esperienza e lucidità ci aiuterà molto. Ho ancora due o tre dubbi sulla partita di domani».

Infine, conclude: «Criscito e Biraschi possono giocare anche da difensori centrali, anche Gunter è pronto a darci una mano. E tengo molto ai recuperi di Sturaro e Mazzitelli, Rolon sta facendo bene. Kouamè ha generosità e corsa, deve arrivare in area di rigore con lucidità. Le posizioni in attacco possono cambiare, ma tutto deve essere funzionale a una migliore fase realizzativa».