Rangnick Milan: «Ibrahimovic non stonerebbe nel progetto»

Iscriviti
rangnick milan
© foto www.imagephotoagency.it

Ralf Rangnick potrebbe avviare un nuovo corso fatto da giovani in casa Milan: Ibrahimovic non stonerebbe in questa squadra

Ralf Rangnick potrebbe essere l’uomo giusto per la ripartenza del Milan. Pietro Nicolodi, giornalista di Sky Sport esperto di Bundesliga, non esclude una permanenza di Ibrahimovic.

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA ESCLUSIVA INTEGRALE

RAGNICK MILAN – «Lui ha dimostrato di essere bravissimo in questo fondamentale di costruire le squadre: lo ha fatto al Salisburgo, lo ha fatto all’Hoffenheim, al Lipsia e in parte anche allo Schalke. È uno che sa trovare giocatori mai sentiti da nessuno, e poi li mette in campo e sono tutti molto molto forti. Ibrahimovic? Secondo me un giocatore d’esperienza in mezzo ai giovani, qualora volesse rimanere, non sarebbe male. Chiaramente devono parlarsi tra di loro e decidere. Non stonerebbe all’interno di un progetto nuovo. Chiaro che poi a Lipsia e a Salisburgo le pressioni erano nettamente diverse rispetto a Milano, dove alla terza partita sbagliata San Siro comincia a ululare».