Connettiti con noi

Cagliari News

Rastelli: «Sampdoria? Susseguirsi incredibile di emozioni»

Pubblicato

su

rastelli

Massimi Rastelli, allenatore del Cagliari, ha parlato all’indomani del successo sulla Sampdoria ma ha parlato anche del futuro e del passato

Le parole di Massimo Rastelli, allenatore del Cagliari, ha detto la sua a “Sky Sport” dopo la vittoria con la Sampdoria. Il tecnico ha anche parlato della Serie B vinta lo scorso anno: «La promozione dalla B alla A? Era un obiettivo che non potevamo mancare ma non era semplice. Abbiamo raggiunto il risultato e quest’anno affrontiamo il campionato di A, il più importante. Ci rimangono tanti ricordi della B, è stata una lunga cavalcata e soprattutto le ultime fasi con la gara di Bari che ci ha dato la certezza della promozione, rimarrà nel cuore di ognuno di noi per sempre».

LE DICHIARAZIONI – «Sampdoria? Dopo le gare si dorme poco, purtroppo. La gara di ieri con la Sampdoria è stata un susseguirsi di emozioni: sembrava una gara in controllo nonostante la Samp stesse provando in ogni modo a trovare il pari, poi abbiamo subito il pareggio, e di seguito c’è stato il gol di Melchiorri che ha mandato in visibilio lo stadio intero compreso il sottoscritto che era nel tunnel degli spogliatoi insieme a Capozucca e all’infortunato Storari. Non ci sono partite semplici in Serie A, ogni gara nasconde delle insidie. Prima di ieri sapevamo di avere due partite casalinghe dove sapevamo che era importante fare punti per muovere la classifica e la vittoria di ieri ci dà ossigeno ma domenica avremo un’altra battaglia contro una squadra che verrà a Cagliari per cercare di portare via dei punti».