Connettiti con noi

Calcio Estero

Real Madrid contro CVC: «Fondo opportunista. Non sapevamo nulla»

Pubblicato

su

Il Real Madrid ha diramato un duro comunicato dopo l’ufficializzazione dell’accordo tra la Liga e il fondo CVC

Il Real Madrid ha diramato un duro comunicato dopo l’ufficializzazione dell’accordo tra la Liga e il fondo CVC per i diritti tv del campionato spagnolo.

«Questo accordo è stato fatto senza la partecipazione del Real Madrid e a sua insaputa. LaLiga ci ha consentito solo oggi di avere un accesso limitato ai termini dell’accordo. I club hanno ceduto i diritti audiovisivi esclusivamente per la loro commercializzazione in un regime competitivo e per un periodo di 3 anni. Questo accordo, in modo ingannevole, sottrae ai club il 10,95% dei diritti audiovisivi per i prossimi 50 anni e contro la legge. La negoziazione è avvenuta senza un processo competitivo e le condizioni economiche concordate con il fondo CVC gli concedono guadagni superiori al 20% annuo. È lo stesso fondo opportunista che ha tentato senza successo accordi simili con i campionati italiano e tedesco. Il Real Madrid non può sostenere un’operazione che dia in mano agli investitori il futuro di 42 club di prima e seconda divisione e il futuro dei club che saranno promossi nei prossimi 50 anni. Il Real Madrid convocherà l’assemblea dei partner per discutere l’accordo e le significative perdite di capitale senza precedenti nei suoi 119 anni di storia».