Roma, Friedkin più lontano. Ma la possibile cessione non tramonta

Iscriviti
Cessione Roma Friedkin
© foto Fonte: YouTube

Roma, Friedkin adesso è più lontano ma la trattativa non è tramontata. Dopo la fine dell’emergenza spazio alla nuova negoziazione

Il Coronavirus ha davvero sconvolto tutto. A inizio marzo la Roma era stata praticamente ceduta a Friedkin. Anche i comunicati erano sostanzialmente pronti, poi lo scoppio dell’epidemia ha cambiato le carte in tavola. In questo modo è divenuto praticamente obbligatorio rivalutare dei parametri economici che, di fatto, hanno arenato la trattativa.

Che, tuttavia, non è del tutto chiusa. Pallotta lascia le porte aperte e sicuramente quando la situazione del pianeta si stabilizzerà i due tycoon americani torneranno a discutere. Non restano altre strade, quindi, se non quella di una nuova negoziazione.