Roma, Veretout sicuro: «Vogliamo tornare in Champions League»

© foto www.imagephotoagency.it

Jordan Veretout è il protagonista del Match Program di Roma-Brescia. Queste le parole del centrocampista giallorosso

Jordan Veretout è sicuramente tra i giocatori che più hanno impressionato in questo inizio di stagione. L’ex Fiorentina, arrivato in estate, è subito diventato un pilastro per Fonseca che difficilmente rinuncia al francese. In vista del prossimo impegno di campionato contro il Brescia, Veretout ha parlato all’inter del Match Program della Roma.

STATO DI FORMA – «Veniamo da un periodo positivo, nelle ultime due partite avremmo potuto fare ancora meglio, ma contro il Monchengladbach abbiamo preso gol all’ultimo secondo. Anche contro il Parma avremmo potuto fare molto meglio. È molto importante sfruttare questa sosta per riposare, spero che tutti torneremo in forma per la gara contro il Brescia»

MANCINI – «Aveva già giocato come centrocampista nella sua carriera. È un difensore intelligente, di grande tecnica. Ha una aggressività che lo rende ancora più forte. Sta andando benissimo e mi sento bene vicino a lui in campo»

ROMA – «Sono arrivato in una grande squadra, un grande club. Essere impegnato in due competizioni è molto importante per me. Mi piace tanto giocare ogni tre giorni per migliorare sempre di più. A Roma mi sento bene, la gente è carina e spero di continuare così»

OBIETTIVI – «Il mio obiettivo è aiutare la squadra il più possibile, spero di fare bene a Roma e poi essere chiamato in nazionale. Ma è più importante la nostra squadra, io vivo tutti i giorni a Roma e sto bene qua e alla fine della stagione puntiamo ad andare in Champions League. Lavoriamo tutti i giorni per arrivare all’obiettivo»

BRESCIA – «Ci aspetta una partita difficile. Tutte le gare in Italia sono sempre complicate da vincere. Dobbiamo fare tre punti per restare in alto, per rimontare la classifica. Il Brescia ha molti calciatori forti, dobbiamo fare una grande partita per fare tre punti»